Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
I miei libriRivista d'arte Parliamone

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download VIVERE CON L'ACUFENE.

Associazione culturale lucchese “Cesare Viviani”
Rivista d’arte Parliamone
(Fondata il 17 agosto 2007)
Proprietà e Direzione:
Bartolomeo Di Monaco

[Questo spazio non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001]

Ho avuto un altro ricovero in ospedale per cui dal 31 ottobre 2014 ho chiuso la rivista alle collaborazioni e agli annunci di qualunque tipo. Pubblicherò (forse non tutti i giorni) soltanto mio materiale d’archivio d’interesse generale fino ad esaurimento. E qualche volta qualcosa di mio. Non mi scrivete né telefonatemi e vi prego di non preoccuparvi della mia salute. Alle telefonate preferisco le e-mail, se proprio necessarie, che mi consentiranno di rispondere in poche righe. Le precauzioni che sto prendendo sono necessarie e le migliori. Accetterò solo la corrispondenza dei familiari, le e-mail degli strettissimi amici e dei miei editori. Gli altri non avranno – e me ne scuso – risposta.

Dal 10 ottobre 2009 tutti gli articoli sono stati pubblicati rispettando gli spazi automatici previsti dal format della piattaforma wordpress su cui opera la rivista.

La rivista ricorda ai passati collaboratori che i loro articoli possono essere prelevati gratuitamente da riviste e quotidiani.


Non ci si dimentichi di leggere anche I Maestri, Romanzi e Testi a puntate e Gallerie di artisti.

Poiché alcune delle sotto indicate sezioni contengono testi rari, in caso di loro prelievo e diffusione si prega di citare la fonte, ossia questa rivista.


L’autore resta l’unico responsabile del contenuto dei suoi scritti e ne conserva la piena proprietà, secondo la normativa che tutela il diritto d’autore.

Il proprietario del sito ha il pieno diritto di apportare modifiche di ogni genere all’iniziativa e anche di interromperla in qualsiasi momento, se essa non corrispondesse più agli scopi formativi e di collaborazione auspicati. La rivista si prefigge come obiettivo anche quello di pubblicare articoli e documenti ritenuti interessanti e di difficile reperibilità conservati nell’archivio personale del suo fondatore, affinché siano messi a disposizione di tutti. Almeno fino al completamento di questo lavoro la rivista resterà aperta. Intenzione del fondatore è che essa rimanga comunque accessibile anche dopo la chiusura della sua attività, come strumento di ricerca e di consultazione.

Indicazioni per la consultazione degli articoli

Tutti gli articoli sono ordinati cronologicamente nella pagina principale della rivista. Ogni articolo è preceduto dalla indicazione della sezione a cui è stato assegnato. Le sezioni sono: Le mie letture, Bacheca, Gallerie di artisti, Mi presento, Arte, Cinema, Fumetti, I Maestri, Favole, Leggende, Libri in uscita, Teatro, Musica, Pittura, Storia, Varie, Romanzi e Testi a puntate. Se il lettore vorrà prendere visione solo degli articoli assegnati ad una determinata sezione, basterà che clicchi sulla sezione prescelta, indicata a sinistra di questa pagina.

Andando sempre a sinistra si può prendere visione dei romanzi e dei testi, scritti esclusivamente dai collaboratori, che per la loro lunghezza è opportuno pubblicare a puntate nello spazio apposito Romanzi e Testi a puntate.

Dal 20 maggio 2008, vi sono stati pubblicati ogni giorno a puntate anche alcuni romanzi e gialli di Bartolomeo Di Monaco, sia nella versione italiana che in quella inglese, peraltro entrambe acquistabili cliccando sul menù in alto alla voce I miei libri in vendita.

Nella sezione I Maestri sono ospitati saggi, elzeviri, articoli vari di importanti autori del passato, ma non solo del passato. Nella sezione Libri in uscita sono state pubblicate le schede di libri (soprattutto di narrativa) che erano appena usciti o in uscita, con particolare attenzione a quelli scritti dai nostri collaboratori.
La sezione Gallerie di artisti ospita foto di opere artistiche.

La collaborazione alla rivista è stata unicamente a titolo gratuito

Rivista d’arte Parliamone:


LETTERATURA: Carboneria letteraria: “Primo Incontro”

17 gennaio 2008

di Alessandro Cartoni
[nato nel 1964, vive a Macerata e insegna materie letterarie all’Istituto professionale di Recanati]

Di antologie di racconti oggi ne nascono tante, pubblicate da case grandi, medie e piccole. Per orientarsi in mezzo a tante proposte e così disparate ci vorrebbe un lanternino salvavita o almeno un rivelatore di scemenze, strumenti di cui l’attuale editoria italiana si guarda bene dal dotare il lettore consumatore.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: I taxisti

16 gennaio 2008

racconto di Elisabetta Liquori
[L’ultimo romanzo di Elisabetta Liguori: “Il correttore”, Pequod, 2007]

Non so perché mai nessuno si chieda se e quanto i tassisti siano felici.
C’era stata, è vero, quella polemica sulle tariffe delle corse, la liberalizzazione,  gli scioperi e il resto. Ne avevano parlato in tv e scritto sui giornali, ma nessuno mai veramente, secondo me.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Non sento

15 gennaio 2008

racconto di Toni La Malfa

Quella sera staccò prima del solito dal lavoro.
Prima di andare a casa, deviò per il Viale del Popolo e si fermò in Piazza Bovio, una penisola di scoglio adornata, quella sera, da sbuffi di schiuma marina che raggiungevano le panchine. Se non ti spingevi fin sulla punta, quella lunga lingua di scoglio pareva toccare l’Isola d’Elba.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: I MAESTRI: Chiudiamo bottega?

15 gennaio 2008

di Carlo Bo

[da: “La religione di Serra”, Vallecchi, 1967]

Che cosa succede in letteratura? C’è qualcosa di nuovo? Che ne è del romanzo?
(continua…)

FAVOLE: Storie del Piccolo Oro: La casa magica #3/8

14 gennaio 2008

di Bartolomeo Di Monaco

Oro avvertiva la nostalgia del cielo. Che desiderio di tornare lassù, contemplare la vastità dell’universo!     
(continua…)

LETTERATURA: Renato Bozzani Mistral

13 gennaio 2008

 racconto di Nicola Dal Falco
 

Il poeta sale sul diretto per Tirano, sorretto e spinto da un ventenne. Nipote? Impiegato preso in prestito per lo scopo? Figlio del portiere? Studente incontrato nel metrò? Chissà? Hanno l’aria di conoscersi da un quarto d’ora o da dieci anni.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Cesare Pavese: “La luna e i falò”. Einaudi, 1998

12 gennaio 2008

di Alfio Squillaci

[L’ultimo libro di Alfio Squillaci: “Mare Jonio”, Sedizioni, 2007]

Da giovane ho amato molto Cesare Pavese. Unitamente ad Hemingway è stato lo scrittore che più ho letto, praticamente da cima a fondo, dai quindici  ai vent’anni.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Paura

11 gennaio 2008

di Gian Gabriele Benedetti
[Oltre a numerosi libri di poesia, ha pubblicato la raccolta di racconti “Paese”, Lalli Editore, 1986]

Debbo dire che non sono di norma pauroso. Il buio e la solitudine mi possono dare un senso di ansia, di apprensione, di incertezza, ma non far paura; la forza della natura scatenata mi può sconvolgere, impressionare, agitare, ma non far paura; la morte stessa non mi spaventa più di tanto.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: I MAESTRI: E se rivalutassimo la letteratura?

10 gennaio 2008

di Geno Pampaloni

[da “Il Mondo” del 30 ottobre 1969]

Si ascoltano di tanto in tanto, nella nostra società letteraria, rintocchi di timbro cimiteria­le: i giorni sono contati per tutti, i narratori sono i più morti tra i morti, è tempo di salvarci l’anima in qualche « altrove » fuori dalla lette­ratura.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Antonio Errico: “Viaggio a Finibusterrae” (2007)

9 gennaio 2008

di Livio Romano

[Gli ultimi libri: “Mistandivò”, Einaudi, 2001; “Porto di mare”, Sironi, 2002; “Niente da ridere”, Marsilio 2007]

Del Fenomeno Salento si parla troppo e dei salentini che si parlano addosso francamente non se ne può più.
(continua…)

Commenti disattivati

CINEMA: Dal cinema al racconto: La solita storia

8 gennaio 2008

 Una sceneggiatura di Dalton Trumbo durante gli anni del maccartismo (1959).

di Marco Ercolani

[Marco Ercolani, nato a Genova nel 1954, è psichiatra e scrittore. Tra i suoi libri: Col favore delle tenebre, Vite dettate, Lezioni di eresia, Il mese dopo l’ultimo, Carte false, Il demone accanto, Taala e Il tempo di Perseo. È autore di Fuoricanto, una raccolta di saggi critici su alcuni poeti contemporanei. In coppia con Lucetta Frisa ha scritto Nodi del cuore e Anime strane e cura la collana «I libri dell’Arca» per le edizioni Joker.]

Si tratta di un noir, signor Baker. Chiaroscuri, strade piovose, ombre e luci.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: I MAESTRI: Carlo Collodi

7 gennaio 2008

di Elémire Zolla

in “Uscite dal mondo” (Adelphi, 1992)

In molte tradizioni è di prammatica esporre gli archetipi supremi in forma domestica, puerile. Perciò l’Europeo non capì la profondità delle favole che si raccontavano fra le tribù d’Africa e d’America, soltanto ora svelate per sistemi metafisici e cosmogonici.
(continua…)

Commenti disattivati

LEGGENDE: Viareggio e la storia di Alberto e Federica

7 gennaio 2008

di Bartolomeo Di Monaco

Alberto era un bel ragazzo, cresciuto sulle colline intorno a Massarosa.
Quando la sera si ritrovava coi compagni nella piazzetta del paese, e seduti sul muretto guardavano laggiù in fondo – in direzione del mare – le luci della città, si lasciava andare a sogni e a fantasticherie sul suo destino.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Mattia Signorini: “Lontano da ogni cosa”. Salani, 2007

6 gennaio 2008

di Bartolomeo Di Monaco

[Per le altre sue letture scorrere qui]

Dopo “Severo American Bar”, uscito nel 2004 per PeQuod, il giovane scrittore veneto, nato nel 1980, si presenta al pubblico dei lettori con questa seconda opera narrativa.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: I MAESTRI: Gadda risponde a Moravia

6 gennaio 2008

[dal Corriere della Sera di giovedì 23 novembre 1967]

All’ indomani dell’assegnazione del Premio Montefeltro a Carlo Emilio Gadda, Alberto Moravìa è andato a fargli visita, per parlare del suo lavoro e della sua vita. Ecco il testo delle domande e delle risposte.

(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Come vagare di stelle

5 gennaio 2008

racconto di Gian Gabriele Benedetti

[Oltre a numerosi libri di poesia, ha pubblicato la raccolta di racconti “Paese”, Lalli Editore, 1986]

E ci è rimasto poco di quel mondo, amico mio, di quel mondo fatto di utopie e di lunghe prospettive, di quel mondo che si allargava nella nostra fervida mente e nei ventagli aperti del nostro cielo.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Il silenzio dei poeti

4 gennaio 2008

di Vittorio Baccelli

[Alcuni suoi libri: “Storie di fine millennio”, “Mainframe”; “Cinq et quarante”; “Scaglie dorate”]

La traduzione del silenzio non si può stabilizzare in alcuna forma: il movimento della scrittura  conduce la frase ogni volta a strutturarsi e a disgregarsi. In quel culmine si colloca per un momento la poesia.

(Flavio Ermini)

Quante morti sono state annunciate, della letteratura, della pittura, dell’architettura, fino ad arrivare ad affermare: Dio è morto! Ma della parola si è affermata la morte?
(continua…)

LETTERATURA: L’acchito, di Pietro Grossi

3 gennaio 2008

di Paolo Cacciolati
(Paolo Cacciolati vive e lavora dalle parti di Torino, ha vinto vari concorsi di narrativa e ha pubblicato racconti e recensioni su riviste letterarie e sui siti Nazione Indiana, Lapoesiaelospirito, Bottega di lettura e con Fandango per la raccolta “Una palla di racconto”. In marzo 2008 è prevista l’uscita del suo primo romanzo, Mirco Michichi, generatore di entusiasmo per le Edizioni TEA, collana Neon!)

L’impressione che mi sono fatto del secondo libro di Pietro Grossi? Che son corso in libreria a cercare i racconti di esordio, Pugni.
A Pietro Grossi deve piacere il rischio, sia pure come strada obbligata. C’è questa faccenda del primo romanzo e del secondo libro che poteva essere un disastro.
(continua…)

PITTURA: I MAESTRI: Il Garboli critico che non conosciamo

2 gennaio 2008

Con tanti sogni dalla Transilvania

di Cesare Garboli

[da “Il Mondo” del 30 ottobre 1969]

Roma. A prima vista sembra un metteur-en-scène con sangue di lusso. O un grande sarto, di quelli giovani cui siamo oggi abituati: costumisti, decoratori di gusto « internazionale ».
(continua…)

FAVOLE: Storie del Piccolo Oro: La nera signora #2/8

2 gennaio 2008

di Bartolomeo Di Monaco

A Lucca, in una grande casa, una delle più belle della città, situata proprio al centro di via Fillungo, molti anni fa viveva un tranquillo signore, padre di tre splendidi bambini.
(continua…)

LETTERATURA: Il signor Palomar e Galileo

1 gennaio 2008

(dal blog collezionedisabbia)

Il tema della percezione e’ un elemento centrale di Palomar, di Italo Calvino. Si prenda ad esempio il terzo racconto del libro, ‘La spada del sole’:
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: I MAESTRI: Il compito del traduttore

31 dicembre 2007

di Walter Benjamin
[da: “Angelus Novus”, 1955]

Mai, di fronte a un’opera d’arte o a una forma artistica, si rivela fecondo per la sua conoscenza il riguardo a chi la riceve.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Scrittori Lucchesi: Alfredo Bianchi: “Il fiore rosso”

30 dicembre 2007

di Bartolomeo Di Monaco

[Per le altre sue letture scorrere qui]

Questo romanzo è stato pubblicato dall’Associazione culturale lucchese “Cesare Viviani” per dare un riconoscimento tangibile ad uno scrittore assolutamente sconosciuto, e che merita invece di essere aggiunto agli scrittori che con le loro opere hanno onorato la terra di Lucchesia.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: La strada

29 dicembre 2007

(racconto vincitore del premio “Fantascienza e dintorni – 2004) 
di Vittorio Baccelli

[Alcuni suoi libri: “Storie di fine millennio”, “Mainframe”; “Cinq et quarante”; “Scaglie dorate”]

Sono nato in questa strada, una via ampia che scorre dritta, un senso procede a sud verso il mare e s’incrocia con l’ampio lungomare sempre trafficato ad ogni ora del giorno.
(continua…)

LETTERATURA: Notte insonne

28 dicembre 2007

racconto di Gian Gabriele Benedetti


[Oltre a numerosi libri di poesia, ha pubblicato la raccolta di racconti “Paese”, Lalli Editore, 1986]

È già tardi, maledettamente tardi e non riesco a prender sonno, come d’abitudine. Deve essere stata quella tazzina di caffè, gustata dopo cena.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Marino Magliani: “L’estate dopo Marengo” (2003), Philobiblon edizioni

27 dicembre 2007

di Bartolomeo Di Monaco

[Per le altre sue letture scorrere qui]

Il romanzo è del 2003 e precede dunque gli altri due che hanno fatto conoscere ad un pubblico più vasto, grazie all’editore Sironi e al fiuto di Giulio Mozzi, questo scrittore che si richiama alle migliori tradizioni della narrativa ligure: “Quattro giorni per non morire” del 2006, e “Il collezionista di tempo” del 2007.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: I MAESTRI: Il canto delle sirene

26 dicembre 2007

di Maurice Blanchot 
[da: “Il libro a venire”, 1959]

I.

L’incontro con l’immaginario

Le Sirene: pare che cantassero, ma in un modo che non soddisfaceva, che lasciava appena intendere in quale direzione si aprissero le vere sor­genti e la vera felicità del canto.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: GLi auguri di Parliamone con le parole di Gian Gabriele Benedetti: Io so raccontarti il presepio

25 dicembre 2007

di Gian Gabriele Benedetti

[Oltre a numerosi libri di poesia, ha pubblicato la raccolta di racconti “Paese”, Lalli Editore, 1986]

Io so raccontarti il presepio
e le sue tenerezze.
(continua…)

Commenti disattivati

FAVOLE: Un Natale dell’anno 5325

25 dicembre 2007

di Bartolomeo Di Monaco

Marzia era stufa di trascorrere il Natale sempre allo stesso modo.
  Lo aveva confidato a Lazzaro, suo marito, il quale però c’era rimasto molto male.
(continua…)

LETTERATURA: Vigilia

24 dicembre 2007

racconto di Matteo Ongari

L’aria è fredda e sottile, impalpabile, eppure il fiato congela ad un palmo dalla punta del naso.
Stanotte ha nevicato col vento, si sentiva ululare forte fuori dagli scuretti.
(continua…)

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart