Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

LETTERATURA: 1959

27 Settembre 2013

di Carlo Capone

(Da un’idea editoriale di Giulio Mozzi, mai andata in porto)

La mia prima volta a Roma. Sono con mamma in uno schifo di pensione. (continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Bartolomeo Di Monaco: ” La scampanata” (Marco Valerio, 2003)

18 Novembre 2012

di Carlo Capone

Terminando questo romanzo breve di Bartolomeo Di Monaco ho avvertito un disappunto. Non perché la storia, l’intreccio e il lessico mi abbiano deluso, anzi: (continua…)

LETTERATURA: L’amore, presumibilmente

22 Marzo 2012

di Carlo Capone

Era un periodo così. Non riuscivo a dare un esame, prendevo   gli smash col bordo racchetta   e una persona aveva deciso che ‘ sai, vivo meglio senza di te ‘. (continua…)

VARIE: CASA NOSTRA DA’ GLI ESAMI

12 Aprile 2011

di Carlo Capone

1) La certificazione energetica in Italia. Obbligatorietà.

Innanzitutto un po’ di storia.
A partire dalla legge 192 del 2005, anno in cui il nostro paese ha recepito la direttiva Europea in materia di certificazione energetica, l’iter legislativo si è evoluto secondo una tempistica non puntuale. I decreti attuativi dovevano uscire nello spazio di tre mesi e invece sono stati emanati 4 anni dopo, col Decreto di Sviluppo del 26 Giugno 2009. (continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: L’infermiere del dottor Freud

28 Marzo 2010

di Carlo Capone

David LaChapelle: Museum - 2007

David LaChapelle: Museum – 2007

Sono a servizio da un cialtrone: un impostore che si spaccia per medico e rovina i pazienti. Lui, il Dottore, deve aver intuito che ho dei sospetti, insomma che nutro dubbi su cosa accada nel suo gabinetto. E se oso chiederglielo, se mi azzardo a fare domande, sapete che risponde? “Cavo denti”. Con una puzza, ma una puzza al naso così rivoltante che, al confronto, quella del gabinetto dove presto servizio è profumo di viole. (continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: L’ILLUSIONE E IL DISINCANTO

16 Marzo 2010

di Carlo Capone

Ieri ho accompagnato mia figlia alla stazione. L’ha invitata un’amica di Torino con cui andrà ad una festa. Se lo merita, il regalo, ha superato a pieni voti un importante esame universitario, dunque ho accordato il permesso. (continua…)

LETTERATURA: J. D. Salinger: l’antieroe dei pescibanana

29 Gennaio 2010

di Carlo Capone

Come scrivevo altrove trovo curioso, per non dire triste, che nessuno in rete abbia parlato della sua scomparsa. Eppure si tratta del capostipite del minimalismo, quella corrente letteraria che ha impregnato la seconda metà del 900, piaccia o non piaccia. (continua…)

LETTERATURA: I rubini nella notte

10 Gennaio 2010

di Carlo Capone

Si può parlare di nostalgia per il luogo di nascita? Nel mio caso forse no, se penso che quando ci torno e mi scappa la nuova cadenza risulto straniero. In un mondo, poi, in cui tutto cambia e il domani è già ieri si passa per stantii. (continua…)

LETTERATURA: Gli inquilini di Barbarossa.

4 Ottobre 2009

di Carlo Capone

Nota dell’autore: ieri si è svolta l’anteprima del film TV Barbarossa. Penso che questa surreale storiella sia attinente. C.C.

*************

Intanto chiariamo un concetto. Io non sono un vampiro, non mi diverto a succhiare il sangue agli inquilini. Sono un signore di mezza età, un tipo tranquillo, magari cocciuto, che arrotonda la pensione con l’eredità paterna. (continua…)

LETTERATURA: L’IMPERATORE DI BISANZIO

2 Ottobre 2009

di Carlo Capone

Il mio male – quel desiderio assurdo di ammazzare, magari il primo che mi viene incontro, quando mi aggiro tra la folla – lo devo a Maurizio. Un pasciuto coglione che è anche mio fratello. (continua…)

LETTERATURA – LA NAPOLI MIA E DI GIUSEPPE MONTESANO

30 Luglio 2009

di Carlo Capone

Furore, nichilismo, visione febbricitante e oralità come premio a una fame ancestrale sono tratti dell’animo napoletano. Io questi temi, e non solo, li vedo riassunti nell’opera di Giuseppe Montesano. Un autore che segue con grande passione e di cui a volte – è il caso del finale di ‘Di questa vita menzognera’ (Feltrinelli, 2004), il suo capolavoro in assoluto – mi addolora riscontrare l’assenza di fede in un qualsiasi divenire. (continua…)

LETTERATURA: Palombo e Capucci

16 Novembre 2008

di Carlo Capone

Il pesce palombo mi disgusta: è molle molle e sa di pomodoro. Associo il suo sapore ad un evento speciale, quando – ero sui diciotto – mi convinsi di voler bene a mio fratello Maurizio. All’epoca, non so, sorse spontaneo, oggi ritengo scaturì da un’espiazione. (continua…)

LETTERATURA: Morte in contanti

12 Novembre 2008

di Carlo Capone

C’era folla stamattina in banca. Avevo fretta, la fila innervosiva. Al mio turno ho detto qualcosa al cassiere, del tipo ‘era ora’, o scemenza similare. Ha preso l’assegno, l’ha passato al visore e detto ‘firmi qui’ , fornendone il dorso. (continua…)

Il piacere della scrittura

28 Ottobre 2008

di Carlo Capone

Che scrivere sia un piacere lo trovo discutibile. Scrivere non è un piacere, è un’ossessione, originata da un principio che definiamo esso sì di piacere. E’ cioè la trasposizione, mediata dall’Io, di un’urgenza libidica in cerca di oggetti. Il piacere, allora, consiste nella buona resa di questa mediazione, in genere testimoniata dall’affiorare di un senso di pienezza. (continua…)

Sono stato onesto?

22 Ottobre 2008

di Carlo Capone

Anche quel giorno il Professor Soprani si destò all’alba, prima che la sveglia suonasse. (continua…)

LETTERATURA: Innamorarsi a Dublino

1 Ottobre 2008

di Carlo Capone
[Carlo Capone ha pubblicato il romanzo “Il naso di Pinocchio”, Sovera Editore, 2004. Alcuni suoi racconti sono apparsi nell’antologia “Da un mondo all’altro”, Baldini Castoldi Dalai, 2006]

Innamorarsi a Dublino, ma quanto è strano, assaporare il latte sulla pizza – io che sulla pizza ci bevo birra e basta- e dire pure ‘ma che buono!’. Perdere la testa qui in Irlanda, insomma, colpita a tradimento da un pugnale. (continua…)

LETTERATURA: Il guerriero

23 Agosto 2008

di Carlo Capone
[Carlo Capone ha pubblicato il romanzo “Il naso di Pinocchio”, Sovera Editore, 2004. Alcuni suoi racconti sono apparsi nell’antologia “Da un mondo all’altro”, Baldini Castoldi Dalai, 2006]

L’appuntamento era in un campo da pannocchie tra Briga e Gozzano. Aspettavo un amico con le suole nel fango e il cappuccio alla fronte. (continua…)

SCHOOL RIVER #9

2 Luglio 2008

di Carlo Capone

RISVEGLIO

E’ triste, doloroso, ammettere il fallimento. Quella sera, la testa sotto il cuscino del divano, Chiappone rifletteva sul bilancio in rosso della sua vita. “Sono un buono a nulla, altro che amministratore”, disse al cuscino, senza trattenere un orribile singulto. (continua…)

Commenti disattivati

SCHOOL RIVER #8

1 Luglio 2008

di Carlo Capone

L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

Indubbiamente il doppio lavoro è un buon affare, consente di guardare al futuro con un certo respiro. Poi, se di prestigio, combatte la frustrazione – e scusate se è poco. Tertium: uno che fa solo l’insegnante o è pazzo o è miliardario o è fesso.
Una miscela di tali pensieri impregnava la mente di Chiappone. (continua…)

Commenti disattivati

SCHOOL RIVER #7

30 Giugno 2008

di Carlo Capone

IL PUNTIGLIO

Alle Idi di marzo il preside firmò il decreto di convocazione dei Consigli di Classe. Un’occasione di incontro – e di riflessione, ci teneva a sottolineare Pascutti – fra docenti, allievi e genitori per discutere e deliberare sui problemi della comunità scolastica. “Terapeutica”, corresse un lazzarone sul comunicato esposto in bacheca. (continua…)

Commenti disattivati

SCHOOL RIVER #6

28 Giugno 2008

di Carlo Capone

MOBBING

Un mese dopo l’infortunio di Chiappone, considerando che la guarigione avrebbe richiesto del tempo, il Preside decise di nominare un supplente. Convocati nel suo ufficio il vice, il segretario e tre testimoni – “della cui identità sono personalmente certo”, fece mettere a verbale – lesse solennemente la graduatoria dei laureati che avevano fatto domanda di supplenza.
(continua…)

Commenti disattivati

SCHOOL RIVER #5

26 Giugno 2008

di Carlo Capone

PICCOLI PRESTITI

La voce di corridoio che Chiappone si trovasse in difficoltà economiche, al punto di meditare il suicidio, era ormai più di una banale diceria. Da rigagnolo di frasi a mezza bocca, vaghe illazioni, qui lo dico e qui lo nego, col passare dei giorni andava acquistando il carattere torrentizio del pettegolezzo. (continua…)

Commenti disattivati

SCHOOL RIVER #4

25 Giugno 2008

di Carlo Capone

VISITA DI ISTRUZIONE

Il Lombardo e il Piemonte si mossero all’alba di un mattino di marzo. “Pericolo, esplosivi!”, ammoniva il cartello sul retro del secondo. Avanzarono furtivi, l’uno addossato all’altro, fin quando una sirena squarciò la coltre di pioggia e nebbia.
(continua…)

Commenti disattivati

SCHOOL RIVER #3

24 Giugno 2008

di Carlo Capone

ESAME DI STATO

1. PRELIMINARI

I sette giunsero alla spicciolata, di primo mattino, quando le ombre sono lunghe e il pistolero ha la fondina floscia. Deposto a turno il destriero, si incamminarono verso scuola a passo incerto. Lucetto fu il primo a mollare.
(continua…)

Commenti disattivati

SCHOOL RIVER #2

22 Giugno 2008

di Carlo Capone

IL CAPPOTTO

Il cappotto sparì una mattina di Dicembre. “L’avrò dimenticato in aula”, si disse Lucetto e ritornò nel circo massimo. A quell’ora le belve erano sfollate e i sintomi andavano attenuandosi. Riesplosero davanti il porca tana sulla porta. Aprì e sorprese Pirillo che scrutava in alto.
(continua…)

Commenti disattivati

SCHOOL RIVER #1

21 Giugno 2008

di Carlo Capone
[Carlo Capone ha pubblicato il romanzo “Il naso di Pinocchio”, Sovera Editore, 2004. Alcuni suoi racconti sono apparsi nell’antologia “Da un mondo all’altro”, Baldini Castoldi Dalai, 2006]

Dormono tutti. Tutti, ma proprio tutti, riposano nel colombario. L’idea fu del Preside Pascutti. Un fondo pensione che includesse anche la casa. E tutti, ma proprio tutti, ci cascarono. Perché nessuno, proprio nessuno, lesse sul contratto che la casa era quella ultraterrena. Ora sono lì, litigano uno accanto all’altro, in eterno Collegio docenti.
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: La disubbidienza

26 Maggio 2008

di Carlo Capone

[Racconto pubblicato nell’antologia “Da un mondo all’altro”, Baldini Castoldi Dalai, 2006]

Quando mi ha detto ‘va, e cosi sia’ non ho battuto ciglio. Ho risposto sì e sono andato.
(continua…)

LETTERATURA: Tropico di Ischia

25 Marzo 2008

di Carlo Capone
[Carlo Capone ha pubblicato il romanzo “Il naso di Pinocchio”, Sovera Editore, 2004. Alcuni suoi racconti sono apparsi nell’antologia “Da un mondo all’altro”, Baldini Castoldi Dalai, 2006]

L’hanno distrutta. Nei 50 Ischia era un’oasi tropicale a mezz’ora da terra. L’acqua di Punta Molino lambiva i pini e a San Montano eri solo col mare e il Padreterno.
(continua…)

LETTERATURA: Dopo l’addio

3 Febbraio 2008

di Carlo Capone
[Carlo Capone ha pubblicato il romanzo “Il naso di Pinocchio”, Sovera Editore, 2004. Alcuni suoi racconti sono apparsi nell’antologia “Da un mondo all’altro”, Baldini Castoldi Dalai, 2006]

Mamma è scivolata dal letto all’alba di ieri. Anche io, ma erano le sei di stamani. Don Saverio, il beccamorto del primo piano, ha bussato così forte da lasciarmi stordita: sogno o lancio di immondizia in cortile?
(continua…)

Commenti disattivati

LETTERATURA: Lo sparatore cieco e Tramaglino

3 Dicembre 2007

di Carlo Capone

[L’ultimo romanzo pubblicato da Carlo Capone: “Il naso di Pinocchio”, Sovera Editore, 2004]

La teoria dell’universo piatto, sul quale un Creatore ‘sparerebbe’ eventi da una terza dimensione, è tra le più accreditate nel tentativo – io dico improbabile – del calcolo di Dio. Ma può anche funzionare da primo membro di un’equivalenza il cui secondo è il rapporto tra personaggio e autore.
(continua…)

Commenti disattivati
A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart