Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

LETTERATURA: Intervista a Massimo Maugeri, scrittore e inventore di “Letteratitudine”

3 Giugno 2013

di Roberto Perrotti
(dal “Corriere Nazionale”)

Lo  scrittore  catanese  Massimo Maugeri, classe 1968, festeggerà a breve gli otto anni di vita di “Letteratitudine”, (continua…)

Commenti disattivati

LIBRI IN USCITA: Massimo Maugeri: “Trinacria Park” – edizioni e/o, collezione Sabot/age

23 Marzo 2013

“TRINACRIA PARK”
Massimo Maugeri
(edizioni e/o, collezione Sabot/age).
ISBN: 9788866323112
Pagine: 232
Data di pubblicazione: 20 marzo 2013
Prezzo di copertina € 16,00
Prezzo scontato € 13,60 (continua…)

LETTERATURA: La “Casa dell’autore” per scoprire i talenti

24 Gennaio 2013

di Massimo Maugeri
(dal “Corriere Nazionale”)

L’obiettivo dichiarato di Manuela La Ferla, editor di grande esperienza, (continua…)

LETTERATURA: Viola Di Grado: “Settanta acrilico, trenta lana”, E/O, 2011

2 Marzo 2011

di Massimo Maugeri

L’ho capito subito che questo romanzo d’esordio della giovane catanese Viola Di Grado (“Settanta acrilico, trenta lana”, E/O, 2011) aveva le carte in regola per lasciare il segno. (continua…)

LETTERATURA: Diletta Rosestolato: “Amanda vs Laila”, Il Foglio

5 Marzo 2010

di Massimo Maugeri  

Esiste un’età per sognare? Esiste un età perché i propri sogni possano realizzarsi? Lei si chiama Diletta Rosestolato,è milanese,ha dodici anni ed è la scrittrice più giovane d’Italia. O quantomeno, una delle più giovani scrittrici che sia mai arrivata alla pubblicazione. Un sogno realizzato, dunque. (continua…)

LETTERATURA: Dacia Maraini: “La ragazza di via Maqueda” (Ed. Rizzoli)

7 Febbraio 2010

di Massimo Maugeri

Si intitola “La ragazza di via Maqueda” (Ed. Rizzoli) ed è la nuova opera letteraria pubblicata da Dacia Maraini. Si tratta di una raccolta di racconti (alcuni già apparsi su riviste e giornali, altri inediti) che compone una sorta di geografia dell’anima dell’autrice: gli anni dell’adolescenza e quelli dei grandi incontri (Pasolini, la Callas, ovviamente Alberto Moravia), i “luoghi per eccellenza” della Maraini (la Sicilia, Roma, l’Abruzzo). Un volume dove si trovano miscelati la fiction con i racconti della memoria. (continua…)

LETTERATURA: Paolo Di Stefano: “Nel cuore che ti cerca” – Rizzoli, 2008

19 Gennaio 2009

Massimo Maugeri

Storia di un sequestro. Storia di un dolore che non si placa, di una ferita che non si rimargina. (continua…)

LETTERATURA: Morena Fanti: “Orfana di mia figlia” (Il pozzo di Giacobbe, 2008)

7 Gennaio 2009

di Massimo Maugeri  

Tutte le famiglie felici sono simili fra loro, ogni famiglia infelice è infelice a modo suo.
Questo è l’incipit di Anna Karenina di Tolstoj, nella traduzione di Pietro Zveteremich. (continua…)

LETTERATURA: Intervista a Valerio Evangelisti

23 Ottobre 2008

di Massimo Maugeri  

Non è facile scrivere best seller che diventano long seller. Valerio Evangelisti, padre letterario dell’inquisitore spagnolo Nicolas Eymerich, è uno di quelli che ci riesce. (continua…)

LETTERATURA: Elio Vittorini: Quel siracusano di Ortigia che sdoganò la letteratura

11 Settembre 2008

di Massimo Maugeri

Cent’anni fa nasceva Elio Vittorini. Siracusano di Ortigia (l’isolotto attaccato al centro della città), ha ricoperto un ruolo centrale nella vita intellettuale dell’Italia del dopoguerra e fino alla metà degli anni Sessanta (morì a Milano il 12 febbraio del 1966). (continua…)

LETTERATURA: Elvira Seminara: “L’indecenza”, Mondadori, 2008

10 Luglio 2008

di Massimo Maugeri  

Ci sono romanzi che, girata l’ultima pagina, riescono a folgorare il lettore e a lasciarlo avvinghiato alla storia e ai personaggi anche dopo la conclusione della lettura. (continua…)

LETTERATURA: Dacia Maraini: “Il treno dell’ultima notte”, Rizzoli, 2008

1 Giugno 2008

di Massimo Maugeri

Il treno di Dacia Maraini viaggia nel dolore

Il nuovo romanzo di Dacia Maraini, “Il treno dell’ultima notte” (edizioni Rizzoli), affronta gli abissi dei totalitarismi del Novecento. (continua…)

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart