Libri, leggende, informazioni sulla cittĂ  di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

STORIA: Storia di Berta: Le cittĂ  al tempo di Berta(16)

5 Agosto 2010

di Vincenzo Moneta

Capitolo IX

LE CITTA’

Lucca – Pavia – Roma – Aquisgrana – Bisanzio – Baghdad – Cordoba

(continua…)

Commenti disattivati

STORIA: Storia di Berta: Le cittĂ  nell’Alto medioevo (15)

20 Luglio 2010

di Vincenzo Moneta

CAP IX –
LE CITTA’
LUCCA – PAVIA – ROMA – AQUISGRANA –  BISANZIO – BAGHDAD – CORDOBA
Nelle cittĂ  dell’alto medioevo: un’idea di Europa. (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: Storia di Berta: “Il cronista” di Berta di Toscana (14)

10 Luglio 2010

di Vincenzo Moneta

Capitolo VIII
LIUTPRANDO da Cremona
Liutprando visse alla corte di Ugo di Provenza, di Berengario II e di Ottone (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: EreditĂ  politica di Berta di Toscana (13)

29 Giugno 2010

di Vincenzo Moneta
Il potere di Ermengarda, figlia di Berta.
Astuzie e lusinghe verso Rodolfo di Borgogna

Secondo le cronache …

In questo tempo veniva a morte Adalberto, marchese d’Ivrea, e la consorte Ermengarda, figlia del potentissimo marchese Adalberto di Toscana e di Berta, si trovò ad essere padrona di tutt’Italia. (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: Fine del potere di Berengario e Berta (12)

23 Giugno 2010

Morte di Berengario
Lotte per la successione
Morte di Berta (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: Berta contro Berengario (11)

16 Giugno 2010

di Vincenzo Moneta

BERTA REGGENTE DEL POTERE MARCHIONALE
17 AGOSTO 915
Muore il marchese di Toscana Adalberto II
 A Berta la reggenza per il figlio Guido (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: EreditĂ  politica di Berta di Toscana (10)

10 Giugno 2010

di Vincenzo Moneta
Il potere di Ermengarda, figlia di Berta.
Astuzie e lusinghe verso Rodolfo di Borgogna (continua…)

STORIA: Berta e l’arcivescovo di Ravenna (9)

2 Giugno 2010

di Vincenzo Moneta
-TRATTATIVE PER L’INCORONAZIONE DI
BERENGARIO E CROCIATA CONTRO I SARACENI (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: Berta fra Lucca e Bagdad (8)

3 Maggio 2010

di Vincenzo Moneta  

SCAMBIO DI AMBASCERIE FRA BERTA DI TOSCANA ED
IL CALIFFO DI   BAGHDAD AL-MUKTAFI’
Anno 293 dell’Egira [1]

Da Lucca a Baghdad

Nell’anno 905 del calendario cristiano[2], e anno 293 dell’Egira[3], Berta di Toscana scrisse al califfo di Baghdad al-Muktafì[4] – Principe dei credenti [5]-una lettera su seta bianca inviata   per mezzo di un eunuco che   con le sue navi, dall’Africa Settentrionale, si era spinto in azioni di pirateria sulle coste Toscane, ed era stato fatto prigioniero. (continua…)

LETTERATURA: Da un viaggio a Malta

10 Aprile 2010

di Vincenzo Moneta

Mercoledì 21 agosto 2002-09-21.
Partenza da Pisa: Pisa-Roma…Roma-Malta.

Si sta salendo sull’aereo che mi porterĂ  a Roma. Nell’aria calda degli ultimi cieli estivi un gruppo di uccelli vola in formazione sopra le nostre teste…Questo volo senza mezzi meccanici è per me un augurio… (continua…)

STORIA: La politica di Berta, marchesa di Toscana (7)

29 Marzo 2010

Capitolo terzo
1 -La “politica” di Berta , marchesa di Toscana
ANNO 900
Prima discesa in Italia di Ludovico III di Provenza e manovre politiche di Berta di Toscana in favore del figlio Ugo (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: Berta di Toscana (7)

26 Marzo 2010

CittĂ  di Pavia
Anno del Signore 891
Lamberto è associato al trono italico come coreggente. (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: Berta: I pretendenti alla corona italica(6)

19 Marzo 2010

di Vincenzo Moneta

Tentativo di accordo fra Adalberto II e Berengario
contro Arnolfo di Carinzia e Lamberto di Spoleto

A questa seconda calata di Arnolfo, il giovane imperatore Lamberto sembrò assistere passivamente e si eclissò senza combattere. (continua…)

Commenti disattivati

STORIA: Berta: I pretendenti alla corona (5)

9 Marzo 2010

di Vincenzo Moneta

1 -Lotte di potere fra la nobiltĂ  italica, di stirpe franca, per   l’assegnazione della corona d’Italia e della corona imperiale.

CittĂ  di Pavia
Anno del Signore 888
Muore il re Carlo il Grosso.
I maggiorenti italici scelgono come successore
il marchese del Friuli Berengario[1], della stirpe franco-germanica.
FOTO CORONA FERREA[2] (continua…)

STORIA: Berta a Lucca (4)

26 Febbraio 2010

di Vincenzo Moneta

Berta:   i matrimoni e i figli

Prima dell’880 (Ann. Bertiniani, p. 151), Berta era stata data in matrimonio al conte lorenese Teobaldo che dopo gli sfortunati tentativi di Ugo, anch’egli figlio naturale di Lotario II e quindi fratello di Berta, per la conquista del regno del padre (880-85), aveva dovuto esulare presso il cugino Bosone di Provenza, divenendo conte di Arles. (continua…)

STORIA: Berta figlia di Lotario II e Waldrada (3)

12 Febbraio 2010

di Vincenzo Moneta  

Berta, nata fra l’860 e l’865, era la figlia   di Lotario II re di Lotaringia (825-869) e di una nobile   di nome Waldrada (Friedelfrau o “sposa di gioventù”.[1]
Lotario II aveva poi sposato Teutberga, donna desiderabile per le sue alleanze politiche, ma da cui non aveva avuto figli. Dopo due anni aveva deciso di sciogliere l’unione e sposare: Waldrada, con la quale in precedenza   aveva convissuto e dalla quale aveva avuto tre figli: Ugo, Ghisela e Berta e che quindi voleva legittimare. (continua…)

STORIA: Lucca: Berta di Lotaringia, contessa di Arles sposa Adalberto II (2)

26 Gennaio 2010

di Vincenzo Moneta  

Nel IX secolo, soprattutto al tempo dell’imperatore Ludovico III e dei duchi Adalberto I e Adalberto II, a Lucca avvenne la fusione progressiva della vecchia societĂ  longobarda con la nuova societĂ  franca. (continua…)

STORIA: Nel tempo di… Berta di Lotaringia, Contessa di Arles, Marchesa di Toscana (1)

16 Gennaio 2010

di Vincenzo Moneta    

A Lucca     una discendente di Carlo Magno
e i suoi rapporti con l’Impero Franco ed il papato,  
 l’impero Bizantino ed il Califfo di Baghdad

Dedicato a coloro che non si arrendono …
 
Lodiamo ora gli uomini famosi e i padri nostri che ci hanno generato…
Alcuni ve ne sono che hanno lasciato un nome dietro di sé, per cui
se ne possono tramandare le lodi.
E altri ve ne sono che non hanno lasciato un ricordo; che sono morti
come se non fossero mai esistiti; e sono divenuti come se non
fossero mai nati; e non avessero lasciato figli dietro di sé.
Ma essi erano uomini pietosi, la cui rettitudine non è stata dimenticata.
Attraverso la loro progenie costituiranno per sempre una buona ereditĂ ,
e i loro figli sono dentro il Patto.  
La loro progenie resiste fermamente, e i loro figli, per causa loro.  
La loro progenie resterĂ  per sempre, e la loro gloria non sarĂ  cancellata.
I loro corpi sono sepolti in pace; ma il loro nome vive per sempre.

Ecclesiastico, XLIV[1] (continua…)

LETTERATURA: Viaggi: Da Patron a Santiago di Compostella

8 Settembre 2009

di Vincenzo Moneta

Si lascia Patron.
Abbiamo dormito in un albergue di fronte alla scalinata che porta alla Chiesa del Carmen   che   domina   la cittĂ  con il suo grande piazzale che evoca i terribili   autodafĂ©[1]. (continua…)

LETTERATURA: Viaggi: Afghanistan, viaggio del 1976

3 Settembre 2009

di Vincenzo Moneta

Qui, a 3.800 metri di altezza, ammirando quella che è considerata una delle meraviglie del mondo, pensiamo alle leggende afghane che raccontano come l’eroe Hazrat Ali scese-volando dalla cima della montagna per costruire la diga che forma i cinque laghi di Band-i-Amir nell’Hindukush. (continua…)

LETTERATURA: Viaggi: MACHU PICCHU

31 Agosto 2009

di Vincenzo Moneta

Partendo con il   trenino da Cuzco ci “avventureremo”,   a piedi, lungo il sentiero degli Incas, per raggiungere Machu Picchu, l’unica cittĂ    inca che i conquistadores spagnoli non hanno mai trovato. (continua…)

LETTERATURA: Viaggi: Domenica in PerĂą, 1979

27 Agosto 2009

di Vincenzo Moneta

(Inizio commento dopo le prime sequenze di militari che marciano)  

In PerĂą., come in tutto il Sudamerica, l’esercito è il fulcro della vita nazionale, elemento decisivo nei frequenti cambiamenti di regime. (continua…)

LETTERATURA: Viaggi: TITICACA – Fra PerĂą e Bolivia, 1979

24 Agosto 2009

di Vincenzo Moneta

La cittĂ  di Puno, dalla cattedrale di stile platoresco, è situata sulla riva ovest del lago Titicaca a quasi 4000 metri di altezza, nella parte peruviana del lago. (continua…)

LETTERATURA: Viaggi: Il passaggio dalla notte al giorno in una spiaggia malese

20 Agosto 2009

di Vincenzo Moneta

(Con Vincenzo Moneta inizia una collaborazione che ci farĂ  conoscere magici itinerari. La rivista gli dĂ  un caloroso benvenuto)

La notte sotto le stelle
ed i   fuochi alle prime luci dell’alba

Stiamo viaggiando sul pullman di   linea e chiediamo al personale di servizio di indicarci la fermata piĂą prossima ad una spiaggia dove avremmo voluto e potuto dormire. (continua…)

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart