Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui

LIBRI IN USCITA: Gianluca Chierici: “Hanno amore”, Perdisa Pop

5 Settembre 2010

In libreria dal 15 settembre I temi del romanzo: Infanzia, Paura, Streghe, Orfanotrofi, Sette

Dalla quarta di copertina  
Camminando attraverso il prato percepivo le sensazioni della mia infanzia. Le preghiere di mia madre e la palla che rimbalzava monotona contro le pareti della casa. Mio padre che spaccava la legna nel capanno e i tuoni che facevano tremare il pavimento della mia stanza. Come due ladri arrivammo di fronte alla porta d’ingresso. Una nube, sopra la casa, aveva chiuso la luna fuori alla notte.     

Gianluca Chierici
HANNO AMORE
 
Collana Babele Suite // Perdisa Pop //
euro 10,00 // pagine 128 //
Isbn 978 88 8372 498 5 //    

Il destino di due bambini è segnato da un mistero spaventoso. Qualcosa li lega a un luogo abitato da presenze oscure: un bosco, dove la luce della luna danza con il fuoco e con le ombre. Il loro incontro da piccoli è l’inizio di un continuo sfiorarsi, nel corso degli anni, all’interno dei sogni. Per loro due, la realtà si mescola alla memoria fino a confondere. Per loro due, l’idea dell’amore come salvezza dovrà inevitabilmente scontrarsi con la morte.
Hanno amore è un ispirato racconto stregonesco, in cui realtà e immaginazione non sembrano separati da un confine netto.
Al centro della storia ci sono due personaggi, il loro misterioso e spaventoso passato, la ricerca delle proprie radici perdute e un ricordo tenebroso, che contamina il loro destino, legandoli per sempre.
Dichiarata riscrittura in chiave nera del mito di Diana e Atteone, la novella si struttura come una discesa inevitabile, consecutiva, verso qualcosa che fin dall’inizio appare inspiegabile, un evento che attiene al passato o forse al mondo onirico, dove paradossalmente sembra risiedere la verità ultima.
Il libro è sostenuto da una prosa scorrevole e calibrata, che misura alla perfezione incubo e delicatezza, tensione e sentimento. Il mistero sarà infine svelato con un atto di lucida immaginazione, in cui avrà un valore fondamentale la parola, prima che per qualsiasi genere di contenuto, per la sua esigenza di essere detta, fatta ascoltare, usata per capire, per cercare di farsi capire.
Gianluca Chierici è nato nel 1977 a Milano. Ha pubblicato: Il libro del mattino (Acquaviva, 2005); L’eterno ritorno (Sentieri Meridiani, 2007, Premio Castelpagano); La madre delle bambole (Tracce, 2008, Premio Fondazione Caripe); Il nome del confine (Joker, 2009); La stirpe del mare (L’arcolaio, 2010). Ha scritto e diretto per lo schermo: L’ultimo compleanno di Venere; Hystera; La crudeltà dell’angelo; Dannati; La chiave dei grandi misteri. È tra i fondatori della ManyHands Entertainment.

Ufficio stampa
Anna Maria Riva
mob +39 329 0974433
e-mail mailto:annamaria.riva@gruppoperdisaeditore.it
http://www.gruppoperdisaeditore.it/


Letto 1256 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart