Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download gratuito VIVERE CON L'ACUFENE.

A Napoli: venerdì 8 gennaio: Gli incontri delle Salette Guida

5 Gennaio 2010

Gli INCONTRI delle Salette Guida

“La vita nel romanzo”

Rosaria Di Clemente e Valeria Rinaldini
presentano Il giorno che dovremo “perdere” di Enzo Amoruso
Conduce Diego De Luca
venerdì 8 gennaio 2010 ore 18
Saletta Verde – Libreria Guida Vomero
via Merliani 119 – NAPOLI

“La vita nel romanzo” è il titolo dell’incontro, promosso dall’Associazione Alfredo Guida – Amici del Libro onlus, che si terrà a Napoli venerdì 8 gennaio 2010 alle ore 18 nella Saletta Verde della Libreria Guida Vomero (via Merliani 119). Le psicologhe Rosaria Di Clemente e Valeria Rinaldini presentano Il giorno che dovremo “perdere” (ed. Guida, pp. 204 euro 13) di Enzo Amoruso. Conduce il giornalista Diego De Luca. Sarà presente l’autore.

Cos’è “Il giorno che dovremo perdere”? Si tratta di eventi già verificatisi e altri che non sono ancora accaduti, ma che ad una semplice induzione filosofica potrebbero rivelarsi essere cose non troppo distanti dalla realtà. È questa, in sintesi, la storia di Enzo Amoruso, che nel tempo presente rivive il passato; il tutto intrecciando storia, filosofia, psicologia e numerologia, sullo sfondo di una Napoli affascinante e misteriosa.

“Questo breve racconto rappresenta uno dei più mirabili passaggi dalla materia alla libera serenità dello spirito. Commetterebbe un grave errore chi lo leggesse soltanto come una storia disperata di un folle, solo perché ha come forza propulsiva il cuore e non l’intelletto”, ha scritto Rosaria Di Clemente (psicologa, psicoterapeuta, collaboratrice della cattedra di Psicologia dello Sviluppo – Università Suor Orsola Benincasa di Napoli). “Si tratta, a mio avviso, del più luminoso e suggestivo esempio di viaggio nell’irrazionale” è il commento di Valeria Rinaldini (psicologa, psicoterapeuta, dirigente ASL Na 3 sud, membro del Direttivo Società Scientifica T.D.).

Enzo Amoruso è nato a napoli nel 1933. Nono di dieci figli di una notissima famiglia di costruttori edili vomeresi, è diventato capocantiere nell’importante impresa paterna fin dall’età di vent’anni. Ha esordito nella narrativa all’età di quindici anni con brevi racconti pubblicati da vari giornali italiani. Il romanzo Il giorno che dovremo “perdere”, iniziato in giovanissima età, è la sua opera prima.

info:

GUIDA gruppo editoriale e librario
via Portalba 19-33 – 80134 NAPOLI
infoline 081.446377 e 081.290768 – fax 081.299744
email: elites@guida.it e libri@guida.it
responsabile eventi: dott.ssa Mary Attento 340.7676184


Letto 1180 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart