Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download gratuito VIVERE CON L'ACUFENE.

A ROMA: 21-22 aprile: Raduno in ricordo di Giorgio Manganelli

6 Marzo 2012

Riceviamo e pubblichiamo con piacere questi comunicati ricevuti da Lietta Manganelli, figlia del grande Giorgio Manganelli.

Carissimi
ricevuta l’adesione al raduno manganelliano vi invio una email con le prime indicazioni di cose da fare per renderlo possibile.
Primo passo: l’iscrizione alla costituenda associazione ( che verrà ufficializzata entro fine anno) condizione necessaria per poter partecipare al raduno come ad altri eventi futuri.
La quota per l’iscrizione è di 50 euro, lasciando libertà a chi lo desidera e può di versare di più.
La quota va versata su una poste pay attivata a questo scopo. Tutto verrà registrato e l’iscritto riceverà un tesserino attestante l’ iscrizione.

Poste pay
4023 6006 1648 2206
intestato a Manganelli Amelia Antonia

Penso che un piccolo sacrificio per il grande Manga sia doveroso.
In questi anni mi sono sempre fatta carico io di tutto ma ora non è più possibile.
Grazie e a presto
Manganelli Amelia Antonia detta Lietta

PS Mi si fa notare, da parte di uno dei più attivi membri della costituenda Associazione (dove vige la più assoluta democrazia) che una quota di 50 euro può essere gravosa per dei giovani o degli studenti, ricchi di entusiasmo, ma poveri di pecunia. Di conseguenza si abbassa la quota per le suddette categorie a 30 euro, perché non vorremmo mai che qualcuno debba restare fuori dal gruppo per questioni di vile denaro, quel denaro che, come diceva mio padre, “Ti permette di comperare tutto meno quello che è indispensabile”.

Secondo PS Mi si fa notare anche che per qualcuno può essere complicato recarsi alle poste. Eccovi quindi i dati bancari utili allo stesso scopo

Cassa di risparmio di Firenze
Filiale di Navacchio (Pisa)
IBAN IT77Z0616070951000000004248
Intestato a Manganelli Amelia Antonia

Grazie a tutti, possiamo farcela, se siamo abbastanza folli da crederci


Happening di manganelliani a Roma

L’evento si svolgerà in un week end, sabato e domenica, il 21 e 22 aprile 2012, abbiamo ottenuto una risposta positiva di massima dal Centro sociale Brancaleone di Roma, certamente non nuovo alla realizzazione di eventi culturali. Lo scopo è proprio quello di permettere la fruizione di un autore come Giorgio Manganelli da parte di un pubblico più giovane, pubblico che sta sempre più dimostrando un estremo interesse per questo stralunato scrittore
Durante l’evento sono previsti:

Interventi di studiosi e amici di Giorgio Manganelli, il meno accademici possibili
Interventi a tutti i livelli dei giovani appassionati di Manganelli, laureati, universitari e non solo, chiunque abbia letto Manganelli può e deve raccontare il “suo” Manganelli
Ascolti di trasmissioni radiofoniche e visioni di trasmissioni televisive, che nemmeno la Rai ricorda più di aver fatto
Visione di un documentario intimo e particolare “Sulla difficoltà di comunicare con i morti” un viaggio alla ricerca di Manganelli da parte della figlia e non solo
Letture di testi di Manganelli, sia da attori professionisti, sia da attori improvvisati
Musica live di complessi che hanno già utilizzato testi di Manganelli per loro pezzi musicali
Mostra di tutte le copertine d’autore scelte dallo stesso Manganelli per i suoi libri editi in vita e relative quarte di copertina, scritte da Manganelli e mai ripubblicate
Visione di foto di Manganelli che coprono la durata di tutta la sua vita


Letto 1283 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart