Libri, leggende, informazioni sulla cittĂ  di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui

A VENEZIA il 24 novembre 2009: Mostra “Bisanzio in Marciana”

20 Novembre 2009

 GIORNATA DI STUDIO
“Il patrimonio greco della Biblioteca Nazionale Marciana: tutela e  valorizzazione”

INAUGURAZIONE MOSTRA
“Bisanzio in Marciana”
Martedì 24 novembre 2009
Venezia, Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale  Marciana
(Libreria Sansoviniana, Piazzetta San Marco 13/a)

La Biblioteca Nazionale Marciana organizza per martedì 24 novembre nelle sue Sale Monumentali (Libreria Sansoviniana, Venezia,Piazzetta san Marco n. 13/a) una giornata di studio dal titolo: “Il patrimonio greco della Biblioteca Nazionale Marciana: tutela e valorizzazione”. L’incontro prevede due sessioni: dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 17. AprirĂ  i lavori Maria Letizia Sebastiani, Direttore della Biblioteca Nazionale Marciana. 

Seguiranno interventi di: Ugo Soragni (Ministero per i beni e le attivitĂ  culturali, Direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto); Franco Miracco (portavoce Presidente della Giunta Regionale del Veneto), Fausta Bressani (Dirigente regionale per i beni culturali della Regione del Veneto); Angelo Tabaro (Segretario alla Cultura della Regione del Veneto); Maurizio Fallace (Ministero per i beni e le attivitĂ  culturali, Direttore Generale per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d’autore); Rossella Caffo (Ministero per i beni e le attivitĂ  culturali, Direttore dell’ICCU); Paolo Eleuteri (UniversitĂ  degli Studi di Ca’ Foscari – Venezia); Barbara Vanin (Biblioteca Civica di Mestre); Lorena Dal Poz (Responsabile Ufficio Sovrintendenza beni librari della Regione del Veneto); Francesco Bernardi (UniversitĂ  di Ca’ Foscari – Venezia), Gianfranco Fiaccadori (UniversitĂ  degli Studi di Milano), Antonio Rigo (UniversitĂ  degli Studi di Ca’ Foscari – Venezia). 

Chiuderà la giornata la lectio magistralis “I miei marciani greci” di Luciano Canfora (Università degli Studi di Bari). 

La Biblioteca Nazionale Marciana, antica e attenta custode della memoria veneziana, è non solo luogo di conservazione di raccolte preziosissime di materiale bibliografico e storico-artistico ma anche centro vitale di servizi al cittadino nella precisa volontà  – sempre rispettata da chi nei secoli l’ha diretta – di assolvere il compito che ne sancì la nascita: la diffusione della cultura  “ad communem hominum utilitatem”, secondo la volontĂ  del cardinale Bessarione, che volle donare la sua raccolta inestimabile di testimonianze scritte della civiltĂ  antica alla Repubblica di Venezia.        Nel fondo greco dell’Istituto sono conservati codici importantissimi di Omero, di Eschilo, di Aristofane, di Platone, di Aristotele, dei filosofi,  dei poeti, dei medici, degli storici, dei matematici, dei geografi dell’antichitĂ  e della cultura bizantina in ogni suo aspetto. Attualmente la Biblioteca Nazionale Marciana, grazie agli accordi fra il Ministero per i beni e le attivitĂ  culturali e la Regione del Veneto, partecipa al  progetto veneto della  Nuova Biblioteca Manoscritta realizzata per la catalogazione e valorizzazione del patrimonio manoscritto conservato nelle biblioteche del Veneto. Con tale progetto, che prevede sia la catalogazione dei manoscritti sia la eventuali immagini associate attraverso modalitĂ  web, si intende perseguire il miglioramento della fruizione  dei dati dell’immenso patrimonio manoscritto della Biblioteca Nazionale Marciana su portali internazionali, nazionali e regionali.
 

Al termine, alle ore 17.30, sarĂ  inaugurata la mostra “Bisanzio in Marciana”, curata da Paolo Eleuteri (UniversitĂ  degli Studi di Ca’ Foscari – Venezia) e Elisabetta Lugato (Biblioteca nazionale Marciana).

SeguirĂ  buffet.

La manifestazione si collega ai lavori del VII Congresso Nazionale dell’AISB (Associazione Italiana di Studi Bizantini), che si terrĂ  dal 25 al 28 novembre 2009 presso l’UniversitĂ  Ca’ Foscari, Venezia (Auditorium Santa Margherita, Campo Santa Margherita 3689; Palazzo Malcanton-MarcorĂ , Dorsoduro 3484/D).

Nel corso dell’incontro sarà preannunciata l’azione di restauro Salviamo un codice 2010 promossa dalla casa editrice NovaCharta s.a.s .
 

Mostra “Bisanzio in Marciana”. Saranno esposti alcuni fra i tesori piĂą preziosi della biblioteca, tra cui: un Antico Testamento del IX secolo; un commento del filosofo Simplicio alla Fisica di Aristotele (IX secolo); un’Iliade del X secolo miniata con un ciclo illustrativo della guerra di Troia; la Biblioteca del patriarca Fozio, gigantesca raccolta di vere e proprie recensioni di opere antiche, che ha conservato la memoria anche di numerosi testi altrimenti perduti (inizio sec. X); una raccolta di Dialoghi di Platone (secolo X), appartenuta al monastero di SS. Giovanni e Paolo; un trattato sulla caccia del poeta Oppiano, vissuto al tempo dell’imperatore Caracalla, riccamente corredato con 150 miniature che raffigurano scene agresti e venatorie (inizio sec. XI); il cosiddetto Salterio dell’imperatore Basilio II, eseguito intorno al 1018, con la raffigurazione dell’imperatore in vesti militari che riceve la corona da Cristo tramite l’arcangelo Gabriele; un ricchissimo lessico, la Suda, copiato nel XII secolo dall’erudito Eustazio di Tessalonica, autore a sua volte di un amplissimo commento a Omero; una raccolta di leggi esemplate in Italia meridionale nel 1175; l’Antologia Planudea (1299-1301/2), raccolta di circa 2400 epigrammi greci messa insieme dal dotto bizantino Massimo Planude; una serie di excerpta del geografo greco Strabone compilata dal filosofo Giorgio Gemisto Pletone poco prima della metĂ  del XV secolo; una raccolta di poesie a imitazione dello stile petrarchesco in dialetto cipriota (secolo XVI). Accanto ai codici si potranno ammirare alcune straordinarie e rarissime legature bizantine in argento dorato, databili dal IX al XIV secolo, sempre conservate dalla Biblioteca Marciana.

 

 

 

 


Letto 1805 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart