Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download gratuito VIVERE CON L'ACUFENE.

LETTERATURA: INCIPIT: Felice Muolo: “Magda”, Besa, 2000

17 Marzo 2008

 Usciti dalla chiesa, Anna ed io fummo i primi invitati ad entrare nel ristorante dove si doveva svolgere il pranzo di nozze. Prima di sederci, chiesi un cuscino e lo sistemai sulla sedia di Anna, dietro la sua schiena. Subito dopo, in compagnia di un giovane con una vistosa collana e gli occhini, arrivò Magda. Appena ci vide, sorrise raggiante.
     Erano passati circa quattro anni da quando venne dagli Stati Uniti, senza il danaro per pagarsi il ritorno, nel piccolo paese sul mare dove abitavo e gestivo un’agenzia turistica.
     Comparve in agenzia un pomeriggio d’estate. Lunghi capelli rossi e occhi azzurri.
     – Salve. Sei il capo? – mi domandò.
     Risposi al saluto e annuii.
     – Mi chiamo Magda – disse, porgendomi una mano ossuta.
     Mentre la stringevo, finii di osservare.
     Jeans bianchi le scendevano a cavatappi sui mocassini. Una camicia a maniche corte le racchiudeva un esile seno. In spalla portava uno zaino oltre il quale spuntava il manico di una chitarra.
     Un’autostoppista intenzionata ad acquistare il solito biglietto per la Grecia, pensai. Brindisi distava mezz’ora di macchina a sud, dove salpava il traghetto.
     Ne avevo azzeccato la categoria ma non i programmi.
     Cercava lavoro.
     L’assunsi.
     Per poco non mi abbracciò.
     – Sei bello. Come hai detto che ti chiami?
     – Aurelio – glielo dicevo per la prima volta.
     – Ti chiamerò Tesoro.
     Si comportava come se ci conoscessimo dall’infanzia.
     – Hai un alloggio? – le chiesi.
     – Posso sistemarmi qui?
     Aveva vent’anni. Dieci meno di me. Alla sua età avevo fatto anch’io l’autostop, dormito nelle stazioni e sui marciapiedi. Sarà stato questo a influenzarmi, a convincermi a darle una chiave dell’agenzia, in cui avevo una poltrona letto.
     Ci passavo la notte quando Anna trascorreva mesi all’ospedale, col terrore di abortire.
     Quella mattina mi ci ero svegliato.

SCHEDA LIBRO
Autore:  Felice Muolo
Titolo:  Magda
Editore: Besa
Anno: 2000
ISBN: 88-87674-26-4
Pagine: 83
Prezzo: Euro 8,00CONTENUTO: Uno spaccato di vita reale, e una strana e intensa storia d’amore. Magda, così bella, libera, spregiudicata, nuda e grondante di acqua di mare, pare venere nata dalle onde. Sarà l’Amore? O la vita stessa. O solo un sogno? Una storia raccontata con una scrittura moderna e vivace, adeguata alle esigenze del lettore contemporaneo. Il romanzo è la risposta a Lettera a un bambino mai nato della Fallaci

L’AUTORE: Felice Muolo nasce a Monopoli (BA), dove risiede. Ex direttore d’albergo per un ventennio, dal ’96, divenuto giornalista pubblicista, si dedica totalmente allo scrivere. Ha pubblicato quattro romanzi: Magda (tre riedizioni ), Angelo, Complanare putta, Cristo non si corica. “Magda” è vincitore di una targa d’onore al Premio Letterario Valle Dei Trulli.


Letto 1836 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart