Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui

LIBRI IN USCITA: “Non fare la cosa giusta” di Alessandro Berselli. Perdisapop

28 Ottobre 2010

Incipit ¬† Non ho mai tradito tua madre. Non che non ci abbia mai pensato, non sono mica un santo. √ą solo che alla fine ho sempre fatto prevalere il senso di responsabilit√†. L’etica della famiglia, se cos√¨ la vogliamo chiamare. Rileggo la frase. Sesnso di responsabilit√†, etica della famiglia. Sono ridicolo,ho appena iniziato a scriverti e gi√† me la sto raccontando. ne prendo atto. Ricomincio da capo. Non ho mai tradito tua madre.¬†Avrei voluto, solo che non l’ho mai fatto. Ho sempre avuto paura. Paura di essere¬†scoperto, di non riuscire a farla franca. Non sono bravo a mentire, Erica, e tua madre √® troppo furba per non accorgersene. √ą per questo che non l’ho mai tradita.NOVIT√Ä ¬† ¬†¬† Alessandro Berselli torna in libreria con un nuovo romanzo, nero, un romanzo che inquieta per la sua disarmante normalit√†, un ritratto accecante del “borghese piccolo piccolo” del terzo millennio ¬† In libreria dal 3 novembre

NON FARE LA COSA GIUSTA   Collana Corsari // Perdisa Pop
euro 15,00 // pagine 240 //
Isbn 978 88 8372 502 9 //

Richiedi la copia staffetta  www.alessandroberselli.it  

Scheda stampa Claudio Roveri è un informatore medico scientifico. Conduce una vita di apparenze. Apparentemente è un professionista affermato, ha una famiglia felice, nessun motivo per non sentirsi soddisfatto. In realtà le cose non vanno così bene. Roveri cova il disagio. Odia Bologna, che è diventata una città così diversa da come se la ricordava. Negri, punkabbestia e zingari ai semafori, e quella sensazione di degrado che ha ogni volta che cammina per il centro.
Roveri odia, ma non fa nulla. Si rifugia nella famiglia, negli amici di sempre, nel lavoro. Fino a quando reagisce, assecondando la sua vera natura. Una sera durante un rapporto sessuale con una giovane dottoressa conosciuta per lavoro, sente suonare il cellulare, ma non risponde. A chiamare è sua figlia, in cerca di aiuto. La vita di Claudio Roveri, da quel momento in poi, cambierà una volta per sempre.
Asciutto, affilato, coinvolgente, Non fare la cosa giusta conferma il talento di Alessandro Berselli e la sua capacit√† di non fermarsi allo sguardo superficiale del presente, regalando un romanzo che inquieta per la sua disarmante normalit√†. ¬† Alessandro Berselli inizia a scrivere nel 1991, affascinato tanto da Stephen King quanto da Bret Easton Ellis. Dopo un iniziale approccio umoristico, si dedica completamente alle scritture nere. Nel 2005 esce il suo primo libro Storie d’amore di morte e di follia (Arpanet), a cui seguiranno Io non sono come voi (Pendragon, 2007) e il romanzo breve Cattivo (Perdisa Pop, 2009). Il suo racconto Evaporare √® stato pubblicato nell’antologia scolastica Lettori & protagonisti (Pearson, 2010). Alessandro Berselli vive e lavora¬†a Bologna. ¬†


Puoi acquistare i nostri libri su www.gruppoperdisaeditore.it, presso le migliori librerie, su IBS, e su Book Republic in formato e-book.

Ufficio stampa
Anna Maria Riva
mob +39 329 0974433
e-mail annamaria.riva@gruppoperdisaeditore.it
http://www.gruppoperdisaeditore.it/


Letto 1631 volte.
ÔĽŅ

Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart