Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui

LIBRI IN USCITA: a cura di Valentina Guerrini: “L’isola della felicità”

8 Agosto 2010

Una fiaba del Seicento per insegnare la lingua francese nelle scuole
L’ile de la félicité / L’isola della felicità
A cura di: Valentina Guerrini
Centro Toscano Edizioni
Genere: Letteratura per ragazzi
Collana: Il salotto delle fate
Pagine: 80
Euro: 15,00

L’Isola della Felicità è un’incantevole fiaba scritta da Marie-Catherine baronessa d’Aulnoy e pubblicata a Parigi nel lontano 1690. Assai nota nell’alta società francese di fine Seicento, è stata la prima autrice a proseguire la tradizione del Cabinet des Fées (Scrigno delle fate) inaugurata da Perrault. Sebbene sia stata una scrittrice prolifica, i suoi lavori non sono molto conosciuti in Italia, forse perché diretti a un pubblico aristocratico adulto o per la ricchezza e ricercatezza del linguaggio.

Il testo, pubblicato dal Centro Toscano Edizioni, ci viene riproposto in lingua francese ma con traduzione a fronte in italiano. L’originale, dallo stile narrativo energico e raffinato, imbevuto di echi mitologici e richiami letterari, è stato rivisto, curato e tradotto da Valentina Guerrini, che ha dato alla versione francese uno stile fresco e moderno.

La principessa Felicità, bellissima sovrana che porta il nome dell’isola in cui risiede, ospita nella sua edenica dimora Adolfo, un cortese, bello e brillante principe di Russia che, dopo aver attraversato paesi lontani e visto popoli diversi con l’aiuto del vento Zefiro («Vi solleverò signore – gli disse – come sollevai Psiche per ordine di Eros quando la portai in quel bel palazzo che lui le aveva fatto costruire»), arriva sull’incantevole isola.

Qui trascorre le giornate – trecento anni che lui crede essere invece tre mesi – avvolto dai piaceri sensuali e dall’amore della principessa Felicità. Nonostante il sito paradisiaco, costellato da giardini meravigliosi che ricordano la magnifica Versailles di Luigi XIV, l’atmosfera di riposo e libertà e i ricchi frutti che nascono spontaneamente, Adolfo avverte il dovere di onorare la sua dignità di principe con imprese eroiche: lascerà pertanto quel luogo per ritornarvi solo da eroe. In sella al magico cavallo Bischar, dono di Felicità, intraprenderà un viaggio che gli serberà tuttavia amare sorprese…

Chiunque ignori i piaceri dell’amore,
non ha mai provato la vera dolcezza;
Lui solo può soddisfare i nostri desideri
e rendere la vita piacevole.
Senza di lui i beni più grandi
hanno solo un fascino impotente,
e tutto languisce.

L’Isola della Felicità è un testo particolarmente adatto all’uso nelle scuole superiori per aiutare gli studenti nell’apprendimento della lingua e della cultura francese.

Il volume è piacevolmente illustrato da Riccardo Casaioli, diplomato alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze, mentre la prefazione è di Anselmo Roveda, giornalista, scrittore e critico letterario, nonché coordinatore redazionale della rivista mensile Andersen – Il mondo dell’infanzia.

Valentina Guerrini, classe 1983, nasce a Pisa ma vive tra Migliarino e Fucecchio. Insegue la carriera di ballerina di danze standard, gareggiando nelle più importanti competizioni internazionali e, nel 2007, si laurea presso la facoltà di Lingue e Letterature straniere di Pisa con una tesi sulla fiaba francese e sulla vena artistica di Madame d’Aulnoy.

Dopo una breve esperienza nel settore turistico e commerciale, inizia a collaborare con il trimestrale Reality Magazine e a tradurre testi letterari e saggistici. Vive tra Italia e Francia, ed è un’appassionata di fiabe popolari e d’autore del XVII secolo.

Per informazioni:

Giro di Parole – divisione di Metaphor
Tel. 02 30910986 – info@girodiparole.it

Centro Toscano Edizioni Srl
Casella postale 36
56029 Santa Croce sull’Arno (PI)
Tel. 0571.360592 – Fax 0571.245651
www.ctedizioni.it
info@ctedizioni.it


Letto 1712 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart