Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download gratuito VIVERE CON L'ACUFENE.

LIBRI IN USCITA: Daniele Babbini: “La poesia delle piccole cose”, Edizioni Clandestine

15 Giugno 2012

Il libro di poesie del cantautore e scrittore Daniele Babbini, verrà presentato il prossimo 19 giugno presso l’Ospedale Pediatrico Apuano (OPA), Via Aurelia Sud a Massa.
Si tratta di un progetto benefico, per cui i proventi della vendita del libro saranno interamente devoluti al reparto degenze dell’Ospedale stesso.

INTRODUZIONE
“La poesia delle piccole cose” è una breve raccolta di liriche estemporanee e di immagini velate nate dalla semplice osservazione del mondo esteriore ed interiore, dalla quotidianità che troppo spesso diamo per scontato, nel tentativo di metabolizzare anche quei piccoli grandi dolori che delle volte ci portano a non vivere a pieno la vita, partendo dalla convinzione che il più grande peccato è il tempo che sprechiamo.
Recuperare la poesia delle piccole cose significa cogliere le sfumature, i dettagli che fanno davvero la differenza e che spostano il limite da sopravvivere a vivere.
Godere delle piccole cose è il più grande insegnamento che i bambini ci danno.
Un bambino che soffre mi strappa il cuore.
Grazie all’Opa per tutto quello che fa.
Che Dio benedica i bambini.
God bless the child!
Zucchero Fornaciari

Daniele Babbini
La poesia delle piccole cose
Edizioni Clandestine
Euro: 10,00

Fabiola Marchet
Ufficio stampa
GIRO DI PAROLE divisione di Metaphor
Via Cavour, 38
20094 Corsico – Milan (Italy)
T +39.02.30910986
Email: info@girodiparole.it
www.girodiparole.it – www.metaphor.it


Letto 1362 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart