Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui

LIBRI IN USCITA: Mario Lena: “Non e non soltanto”, Maria Pacini Fazzi

17 Luglio 2011

di Vittorio Baccelli

BAGNI DI LUCCA – Presso il Circolo dei Forestieri, di fronte ad un nutrito e interessato pubblico, Mario Lena ha presentato il suo diciannovesimo libro “Non e non soltanto”, silloge poetica in due parti con due intermezzi narrativi, edita dalla Maria Pacini Fazzi. Presente il Sindaco Donati e una rappresentanza di Longarone, Mario ha voluto proporre la sua ultima opera con una serie di interventi e letture a più voci. Reduce da problemi di salute, che non gli hanno consentito di presentare il suo libro nel settembre passato, ma reduce anche dal lutto della sua amata moglie che l’ha recentemente lasciato. Questa opera era stata terminata prima della morte della moglie, ma essa è ugualmente molto presente, come se ne avvertisse la vicina dipartita. La prima parte si concentra con sue opere rimaste incompiute o dimenticate, “riprese dal cestino”, mentre la seconda parte coglie liriche delle passate pubblicazioni. La prima parte è dedicata al “non” e la seconda al “non soltanto”, ma il non di Mario, non sempre è del tutto negativo, ma anch’esso può divenire propositivo. Una lirica, la sua, sempre attenta al sociale, ma anche agli aspetti più intimi e personali. Una lirica, la sua, che per questa volta accantona frattali e realtà quantiche, pur non dimenticandosele, sì che il prossimo testo, ultimo della sua produzione, secondo l’autore, si titolerà proprio all’Attrattore.  L’Autore, affermato poeta noto in tutta Italia, che per dieci anni è stato Sindaco di Bagni di Lucca, tratta nei suoi poemi i temi dell’esistenza, del divenire e dell’essere. Le concezioni scientifiche si sovrappongono costantemente alla sua poetica. Emblematici i titoli di alcune sue silloge: “La striscia di Moebius”, “L’effetto farfalla” e il “Rasoio di Occam”. Questo perché le inquietanti scoperte scientifiche – che hanno spostato i limiti della conoscenza – lasciano una tangibile traccia nella sua poetica. La geometria frattale, la fisica quantistica, la meccanica delle matrici, il principio d’indeterminazione, l’effetto farfalla, entrano nella nostra realtà e la poetica più avvertita come può non risentirne? Pensiamo al nastro di Moebius: una superficie bidimensionale in un contesto tridimensionale. C’è di che riflettere! E così l’Autore trae stimolo dall’ultima fisica, geometria e matematica e miscelando il tutto in quel suo poetare colto e lineare, si apre all’amore, al pacato impegno sociale, non ideologico ma scaturito dai desideri dettati dal cuore: quelli più veri. Una poetica che talvolta ci riporta a Mario Luzi, nelle sue assonanze, ma nella maggior parte dei casi denota una sua valida originalità. Una poetica che taglia frasi inutili, retoriche e ridondanti, confuse o barocche. Un rasoio di Occam, come il titolo di uno dei fortunati suoi libri, è dunque tra le sue mani. Il risultato non è quello d’una poetica innamorata di se stessa, ma rivela un verseggiare piano, sensibile, aperto ai grandi interrogativi che l’umanità da sempre si pone, aperto a tutto ciò che attorno accade, vigile ad ogni avanzare delle scienze. Mario Lena è nato e vive a Bagni di Lucca. La sua attività letteraria, sviluppatasi a fianco e ai margini del suo lungo impegno di lavoro nel campo educativo, amministrativo e culturale, si riassume principalmente nei suoi diciannove libri poetici. È stato tra i fondatori della Cesare Viviani. Ha inoltre fondato l’associazione “L’occhio di Erato” , associazione culturale che propone ogni anno presso il Casinò di Bagni di Lucca un ciclo conferenze poetiche di alto profilo.

 

vittorio baccelli – c.p.46 (ex132) -55100 lucca – I – baccelli1@… http://stores.lulu.com/baccelli1 http://baccelli1.interfree.it


Letto 6069 volte.


1 commento

  1. Commento by Luciano Tarabella — 19 Aprile 2013 @ 22:09

    Saluto Mario Lena, mio maestro di aritmetica e di scacchi per il quale partecipai nel 1964 alla campagna elettorale per la sua elezione a Sindaco nel 1964 (avevo 17 annni) insieme a mio padre Edoardo ed Enzo Lanini!!!

    Luciano Tarabella

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart