Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download gratuito VIVERE CON L'ACUFENE.

LIBRI IN USCITA: Marsilio

14 Gennaio 2014
Arne Dahl traduzione di Carmen Giorgetti Cima

L’inizio di una nuova serie di thriller dal respiro internazionale che sta conquistando i lettori di tutto il mondo

Il crimine non ha nazionalità. I tentacoli del male non conoscono frontiere e si estendono ovunque. Una nuova unità operativa top-secret dell’Europol con sede all’Aia. La chiamano Op Cop. Un gruppo con connessioni in tutta Europa guidato dallo svedese Paul Hjelm. Il suo obiettivo è sconfiggere la criminalità internazionale…

 scheda    I GIALLI
Lucille Eichengreen traduzione di Fabio Viola
Lucille Eichengreen ha vissuto all’interno della più longeva tra le comunità ebraiche intrappolate nell’Europa nazista, quella del ghetto di Lodz, il secondo della Polonia dopo Varsavia, dominato dalla controversa figura di Chaim Rumkowski, rievocata anche da Primo Levi ne I sommersi e i salvati…
 scheda    Gli specchi
Salmen Gradowski
Il Sonderkommando, la squadra speciale di detenuti ebrei obbligati a lavorare nelle camere a gas e nei crematori di Auschwitz-Birkenau, ha in Salmen Gradowski il suo maggiore testimone. Scritto molto probabilmente nella primavera del 1944, questo diario è il primo documento pubblicato che racconta il cuore della terribile esperienza dello sterminio degli ebrei all’interno dei lager tedeschi…
 scheda    TASCABILI MAXI
L’altro album di famiglia del terrorismo italiano
Guido Panvini
A ridosso del sequestro e dell’omicidio di Aldo Moro da parte delle Brigate rosse, nel 1978, il dibattito sulle origini della lotta armata di sinistra si articolò in diverse e spesso contrapposte posizioni. Rossana Rossanda sul «Manifesto» sostenne che la cultura d’origine del brigatismo fosse comunista e che le Br condividessero «lo stesso album di famiglia» del Pci…
 scheda    I Nodi
Per un nuovo umanesimo politico
Gaetano Quagliariello, Eugenia Roccella, Maurizio Sacconi prefazione di Angelino Alfano
«L’Italia si trova oggi a un bivio. Può ancora avere un grande futuro se lo costruisce sulle fondamenta della sua tradizione e sulla modernità di un progetto basato sull’efficienza di una dimensione pubblica essenziale e, soprattutto, sulla vitalità della sua società»…
 scheda    I grilli
Tradizione e innovazione nella manifattura del bottone dal tardo Medioevo a oggi
Barbara Bettoni
Il volume, rintracciando le origini, individuando i protagonisti e delineando la geografia e la tipologia di una lavorazione antica, osserva, da una prospettiva economica e sociale, come moda e innovazione hanno interagito nella manifattura del bottone, caratterizzando in modo originale, nel corso dei secoli e all’interno del contesto europeo, l’evoluzione del caso italiano…
 scheda    STORIA
Carlo Gozzi a cura di Valentina Garavaglia introduzione e commento di Paolo Bosisio
Nel Re cervo, andata in scena per la prima volta a Venezia, al Teatro San Samuele, il 5 gennaio 1762, si conferma pienamente l’efficacia del genere teatrale sperimentato da Carlo Gozzi con le sue fiabe: una produzione che si inserisce nell’ambito della straordinaria fioritura di letteratura fiabesca registrabile nel Settecento, in rapporto con l’affermazione europea del gusto rococò…
 scheda    CARLO GOZZI. LE OPERE

 


Letto 1896 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart