Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download gratuito VIVERE CON L'ACUFENE.

LIBRI IN USCITA: Matteo Grimaldi: “Supermarket24”, Camelopardus Editore

18 Maggio 2010

“Supermarket24” definisce il tempo e il luogo in cui si sviluppa l’epopea di Luca Sognatore: le tanto attese 24 ore del primo giorno di lavoro come commesso in un qualsiasi supermercato aquilano. Il reparto ortofrutta a cui Luca è assegnato diventa un punto d’osservazione da cui raccontare, ora con pathos ora con perfidia, le vite vere o immaginate di colleghi, clienti e superiori. Vite scandite dal passare di ore sempre uguali, costrette in una quotidianità meccanica e annichilente, di cui sembra accorgersi solo lo sguardo vivace e scanzonato di Luca.

MATTEO GRIMALDI: “Sono del 1981 e vivo a L’Aquila. Nella mia vita devo poco alla buona sorte quanto, piuttosto, alla sana cattiveria del voler raggiungere un obiettivo. Ho cercato strade percorribili per il mio che è scrivere; ho deciso di non cedere mai allo sconforto provocato da ogni NO ricevuto. Mi piace definirmi “scrivente”, semplicemente uno che scrive. Ho nutrito la mia passione a suon di pagine e pagine lette; sono convinto che se ne debbano leggere almeno un migliaio prima di comporne anche soltanto una. Preferisco la letteratura italiana: Italo Calvino, Andrea De Carlo, Niccolò Ammaniti, Isabella Santacroce, Stefano Benni, Alessandro Baricco. Dopo aver pubblicato racconti e poesie in raccolte di autori vari, vinto tre premi letterari, cosa in cui comunque non credo granché, il 9 ottobre del 2006 è uscito il mio primo libro Non farmi male, edito da Kimerik, giunto alla terza edizione.

Una notte caldissima ero solo in casa; col vapore dell’aria umida che scioglieva un po’ la pelle decisi che avrei cercato. Non ricordo se alla sessantaquattresima o sessantacinquesima pagina di Google è comparsa la Camelopardus di Sara Saorin ed è stato subito amore, artistico, s’intende. Supermarket24 da dicembre è in (quasi) tutte le librerie, almeno quelle che si sono dimostrate con me umane e compassionevoli.

Per saperne di più:
Intervista su Tiscali
Intervista su Sololibri
Intervista su Scrittori d’Italia
Scheda su Ibs
Il sito di Matteo Grimaldi

Letto 1599 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart