Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui

LIBRI IN USCITA: Paolo Merenda: “Frutta fresca” – Il Foglio Letterario Edizioni

10 Gennaio 2013

IL FOGLIO LETTERARIO EDIZIONI
Associazione Culturale
Rivista Il Foglio Letterario dal 1999
Editoria di qualità dal 2003
DECENNALE DELLA CASA EDITRICE
Sito internet: www.ilfoglioletterario.it

Frutta fresca per verdure marce di Paolo Merenda
Pag. 130 – Euro 12 – 9788876063947

Frutta fresca per verdure marce è un poliziottesco dallo stile energico e rapido. Il commissario Masciopiscio, uno sbirro metallaro e alcolizzato, ha a che fare con spacciatori insospettabili che solo la realtà della provincia sa partorire: pensionati, imprenditori, barboni e guardoni sono alcune pedine di questo traffico che pare infinito. Mascio trova per strada anche amicizia e amore. Il contadino, il negro e Culo-di-marmo diventeranno parte della sua vita e insieme i quattro metteranno in piedi una band con la quale andare in tour per mezza Europa. Culo-di-marmo sarà la redentrice del commissario che, dopo aver lasciato la polizia, diventerà investigatore privato e salutista. Paolo Merenda vive in una città quieta, avvolta nella nebbia, ed è nato nell’anno della frutta fresca per verdure marce. È un artigiano e suona hardcore-punk dal 1997. Attualmente canta nei Deep Throat. Ha pubblicato i romanzi brevi Le occasioni perdute (Genesi, 2010) e L’angelo punk (Senzapatria, 2012).

EDIZIONI IL FOGLIO
UFFICIO STAMPA
056545098
Corrispondenza: CASELLA POSTALE 66
Posta Centrale di via Volta – Piombino
Redazione: via Boccioni 28
57025 PIOMBINO (LI)


Letto 1838 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart