Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui

LIBRI IN USCITA: Tania Salvatori: “La meta di Constantine Kreutzer”, SBC Edizioni

27 Luglio 2010

Ognuno di noi ha una meta
Per raggiungerla non bisogna chiedersi se sia popolare, sicura, conveniente.
Ma solo se sia giusta …
… per se stessi …

“La meta di Constantine Kreutzer” è un racconto sui generis di fantascienza psicologica o piuttosto di psicologia fantascientifica, dove l’azione, spesso, cede il posto alla riflessione. È ambientato su Marte in un futuro  nel quale la Terra non esiste più o, almeno, così sembra, ad una prima analisi della catastrofe con l’immagine della quale tutto ha inizio.

I protagonisti sono otto personaggi, diversi e complementari per personalità e provenienza, che si adoperano per darsi e dare una spiegazione alla scomparsa della Terra. Si trovano a dover fare i conti con una sorta di “materia organica aliena” che sembra essere la causa dell’implosione terrestre….  o piuttosto il suo effetto?

 Lo scienziato Constantine Kreutzer è in assoluto il punto di riferimento per tutti, colui che, attraverso il cammino, affascinante e inquietante al tempo stesso, nei meandri della sua mente scoprirà qualcosa di davvero importante… 

Tania Salvatori nasce a Sora (FR) il 22 aprile 1974. Completa gli studi superiori nella sua città e intraprende quelli conservatoriali, diplomandosi in pianoforte, presso il Conservatorio dell’Aquila. Si perfeziona presso l’Accademia internazionale AIDM di Roma e ottiene la specializzazione postuniversitaria in “Educazione musicale-Repertori d’ascolto” presso l’Università di Roma “Tor Vergata” nel 1998. Si affaccia, così, all’attività concertistica che, però, in seguito abbandona per dedicarsi all’insegnamento.

Tania Salvatori
“La meta di Constantine Kreutzer”
SBC Edizioni
Pagg. 84 – Euro 10
ISBN 978-88-6347-106 – 9


Letto 1909 volte.


2 Comments

  1. Comment di Stelvio Mestrovich Wotninsky — 27 Luglio 2010 @ 09:01

    Un libro, quello della mia amica scrittrice Tania Salvatori, che ho avuto l’onore di recensire, seppure
    in poche righe, ma sufficienti a evidenziare la nascita di una stella nel cielo della narrativa “fantasy”. La trama de “La meta di Konstantine Kreutzer” va letta sotto la creta ben modellata di una terminologia da “i romanzi di Urania” per scoprire una bella e appassionata storia di amore, dove il Tempo non pone limiti.

    Stelvio Mestrovich:wink:

  2. Comment di codes for PaySafeCard — 3 Settembre 2013 @ 13:53

    Hello it’s me, I am also visiting this website on a regular basis,
    this website is genuinely fastidious and the people
    are truly sharing nice thoughts.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart