Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download gratuito VIVERE CON L'ACUFENE.

LIBRI IN USCITA: LUCCA: 18 dicembre. Anteprima del nuovo libro di Marco Vignolo Gargini: “Calciodangolo” – Prospettiva Editrice

14 Dicembre 2013

ASSOCIAZIONE CULTURALE “CESARE VIVIANI”
c/o Circolo del Bridge ~ Casermetta Santa Maria ~ Mura Urbane ~ 55100 Lucca

Lucca – Mercoledì 18 dicembre 2013, alle ore 17.00, presso la Casermetta di Porta Santa Maria delle Mura Urbane di Lucca, l’Associazione Culturale “Cesare Viviani” saluta i suoi soci, augura a tutti buon anno e organizza un pomeriggio in cui si parlerà in anteprima dell’ultimo libro di Marco Vignolo Gargini “Calciodangolo”, Prospettiva Editrice, Civitavecchia (Roma).

Il calcio visto da un altro angolo, quello dei “vinti”, squadre e giocatori che nel corso delle loro vite  hanno dovuto assaporare il gusto amaro e anche iniquo della sconfitta.

La Lucchese Libertas, una società dall’illustre storia (prima squadra italiana del centro-sud a fornire giocatori alla nazionale), cancellata dopo 103 anni di calcio professionistico, dichiarata fallita tre volte, a partire da un “bel” giorno d’estate del 2008.

Il Livorno, sorpresa del campionato 1942-43, che resiste per 26 giornate in testa alla classifica e lotta fino all’ultimo per conquistare uno scudetto moralmente vinto, perdendolo solo a quattro minuti dalla fine del torneo grazie a un gol rocambolesco di Valentino Mazzola a Bari.

Una partita di calcio della nazionale italiana ai Campionati Mondiali del 1974 che riscatta quell’amara eliminazione al primo turno alla luce della disfatta, ben più pesante, della nazionale di Lippi nei Mondiali in Sudafrica del 2010.

Uno scudetto già vinto dalla Juventus nel Campionato di Serie A 1975-76 buttato via tra il primo e il secondo tempo a Cesena e regalato al Torino, tornato campione dopo ben 27 anni.

Un omaggio a Gigi Riva, immenso attaccante, Rombo di Tuono come lo definì Gianni Brera, che dovette appendere la scarpette al chiodo anzi tempo in una triste domenica di febbraio del 1976.

Una top 11 formata da giocatori che nella propria attività agonistica e nella vita non hanno potuto godere della stessa fortuna di altri atleti più celebrati. Undici ritratti di carriere spezzate, persino dalla morte, o compromesse da infortuni, “fatalità” avverse, scelte societarie e/o tecniche meramente opportunistiche.

Collana BrainGnu 09, Prospettiva Editrice,
ISBN: 8874118252,
ISBN-13: 9788874118250,
Pagine: 135,
Prezzo: € 12

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi Bela Lugosi è morto, Fazi editore 2000 e Il sorriso di Atlantide, Prospettiva editrice 2003, il saggio Oscar Wilde – Il critico artista, Prospettiva editrice 2007; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde.

È Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca.

Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com

Il suo blog è http://marteau7927.wordpress.com/

Elaborazione grafica della copertina di Marco Vignolo Gargini.


Letto 1357 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart