Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone

TUTTI I MIEI LIBRI SU AMAZON qui

La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Piante e fiori del mio giardino e altre bellezze: qui
Download gratuito VIVERE CON L'ACUFENE.

MESTRE: Venerdì 8 gennaio: Una stanza, 4

6 Gennaio 2010

Venerdì 8 gennaio 2010, ore 17.00-18.30
prende il via UNA STANZA, 4. ed. :“Madri e figlie” 
corso di scrittura al Centro Donna
Viale Garibaldi 155/a – Mestre

La quarta edizione di “Una stanza” – spazio del Centro Donna dedicato alla scrittura – propone un percorso creativo di narrazione intitolato “Madri e figlie”, legato all’ultima esperienza narrativa condotta da Annalisa Bruni, curatrice del corso. Nel 2008 infatti ha curato con Saveria Chemotti e Antonella Cilento, per i tipi de Il poligrafo editore, un volume antologico di racconti (M’ama? Mamme, madri matrigne oppure no) dedicato alla maternità, narrata da molti punti di vista: le gioie e i dolori di essere madre, la scelta di non esserlo, il rapporto – non sempre facile e lineare – tra madre e figli (osservato e raccontato da entrambi i punti di vista), le più diverse sfaccettature di questa realtà con la quale ogni donna prima o poi nel corso della sua vita si trova a confrontarsi, che decida o meno di fare tale esperienza.

Nel corso degli ultimi tempi questo tema è stato al centro di una notevole attenzione dei mass media: sono usciti, dopo il volume citato, altri libri sia di narrativa che di saggistica dedicati all’argomento, e film, segno inequivocabile che la maternità è sempre più al centro del dibattito intellettuale del nostro paese, non senza tensioni sociali e politiche.

Il primo incontro avrà luogo venerdì 8 gennaio 2010, dalle ore 17.00 alle 18,30, al Centro Donna (Viale Garibaldi 155/a – Mestre). Il corso proseguirà, ogni primo venerdì del mese, fino ad aprile.

Annalisa Bruni è nata a Venezia e vive a Mestre. Lavora alla Biblioteca Nazionale Marciana dove organizza e promuove mostre ed eventi. Ha pubblicato racconti su riviste e volumi antologici. Ha vinto premi nazionali per la narrativa e i radiodrammi. Laureata in lettere, pubblicista, è iscritta alla S.I.A.E., sezione D.O.R. Ha scritto radiodrammi e sceneggiature radiofoniche per Radio3 Rai e la Radio Svizzera Italiana. Ha esordito nel 2002 con il suo primo libro di racconti (Storie di libridine, Edizioni della laguna, finalista al Premio Settembrini – Regione Veneto 2003). Nel 2005 ha pubblicato la sua seconda raccolta di racconti Altri squilibri (Helvetia edizioni) e ha curato, con Lucia De Michieli e Tiziana Agostini, l’antologia di racconti degli allievi del Laboratorio di scrittura creativa del Circolo Tobagi: Non disturbare. Scritture in corso (Nuova Dimensione). Nel 2006 ha pubblicato, edito dalla Fondazione Querini Stampalia di Venezia, il racconto Langenwang. Nel 2008 ha pubblicato la sua terza raccolta di racconti, dal titolo Della felicità donnesca e altri racconti (Padova, Novacharta), e ha curato, con Saveria Chemotti e Antonella Cilento, il volume M’ama? Mamme, madri, matrigne oppure no (Padova, Il Poligrafo). Ha curato, con Lucia De Michieli e Anna Toscano, le antologie Cucina di storie (2007) e Dialoghi e discorsi analoghi (Tarraferma, 2008)e Storie quotidiane (Terraferma, 2009) frutti del corso di narrazione “Cucina di storie” , tenuto al ristorante “Dall’Amelia” prima e all’Osteria “La Vida Nova” poi, per l’Associazione culturale “RistorArti”. Dal 1998 al 2005 ha diretto il Laboratorio di scrittura creativa del Circolo culturale “Walter Tobagi”. Dal 2003 al 2005 ha curato il corso di scrittura cinematografica “Raccontare Mestre”, sempre al Candiani. Nel 2007-2008 ha curato, con Antonella Cilento, il corso di scrittura creativa “Le scimmie” all’UPAD di Bolzano, nell’ambito del quale è stato pubblicato il volume Abbandoni e altre trasformazioni (Travenbook, 2008), antologia di racconti degli iscritti al corso. È attivamente impegnata nella promozione della lettura. Dal 1999 al 2007 ha ideato e curato “Libri a teatro”, cicli di letture al Teatro della Murata di Mestre. www.annalisabruni.com

Info:
Biblioteca Centro Donna – Viale Garibaldi 155/a – Mestre
tel 0412690650 fax 0415312862


Letto 1021 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Invito tutti a non inviarmi più libri in lettura. Per mancanza di tempo, e dall'11 novembre 2013 anche di salute, non posso più accontentare nessuno. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Chiedo scusa.
Bart