Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Sallusti ha fatto bene

27 Gennaio 2012

Leggo su Repubblica che l’editoriale di stamani di Sallusti ha suscitato riprovazione nel web.

Capisco che il quotidiano di De Benedetti abbia tutto l’interesse a screditare il giornale berlusconiano, ma a tutto c’è un limite.
Se Der Spiegel ci ha trattato da pavidi e pezzenti, non è detto che non gli si possa rispondere a tamburo battente, anche se quello di oggi è il giorno della memoria.
Avrebbero dovuto ricordarselo i tedeschi di ciò che hanno fatto nella seconda guerra mondiale, prima di disprezzarci.

La semplice ed immediata protesta a Berlino del nostro ambasciatore avrebbe dovuto avere una forte amplificazione sulla nostra stampa nazionale, soprattutto su quella allineata con il governo Monti, il quale come è noto e come ormai appare confermato dalle più autorevoli vignette, non manca mai di togliersi il cappello quando ha come interlocutrice la cancelliera tedesca.
Siccome tale è la sottomissione di Monti, tale deve essere, anche contro ogni patriottismo, quella dei quotidiani governativi.

Siamo passati dagli attacchi giornalieri feroci e stramplati contro il governo Berlusconi al silenzio connivente di fronte agli insulti al nostro Paese.
Non sono ancora terminate le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, e già siamo pronti a subire offese e umiliazioni.

Dunque un bravo a Sallusti   che ha avuto il coraggio di difenderci, vista la bava alla bocca di molti suoi colleghi.

www.i-miei-libri.it

Altri articoli

“Spiegel: soltanto un italiano poteva far affondare la Costa”. Qui.


Letto 1365 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart