Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

CAPANNORI: sabato 5 marzo: I nuovi italiani e il futuro dell’Unità d’Italia

26 Febbraio 2011

Le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia proseguono con un momento di approfondimento di grande attualità: i nuovi italiani e il futuro dell’Unità d’Italia.

L’Amministrazione Comunale di Capannori, assieme al Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa affronta le questioni legate all’identità dei nuovi italiani, ovvero i molti immigrati che oggi vivono nel nostro Paese. Chi sono i nuovi italiani? Cosa vuol dire essere italiani oggi?   Come lo si diventa? E’ a queste domande che   il convegno   cercherà   di dare alcune risposte.

Convegno

“Voglia di futuro – Italiani del XXI secolo”
sabato 5 marzo alle 9.30
Auditorium del distretto sanitario di Capannori, in piazza Aldo Moro

Un tema rilevante per Capannori, una comunità dove oggi circa il 7% della popolazione è straniera e dove da alcuni anni l’Amministrazione comunale ha realizzato importanti politiche di inclusione sociale che la rendono una comunità accogliente.

Interverranno: Caritas di Lucca, l’Osservatorio per la pace, i rappresentanti comunità di immigrati, con la partecipazione del liceo scientifico E. Majorana di Capannori, e con il patrocinio della Regione Toscana.

Info:
Segreteria del Sindaco
0583/428235


Letto 2813 volte.


1 commento

  1. Commento by www.sooperarticles.com — 10 Agosto 2013 @ 18:43

    It isn’t conceivable to make a greater product when compared to the one I found at online. Thanks for practicing now much for me.

    Also visit my blog; top seo company uk *http://www.sooperarticles.com*

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart