Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

FUCECCHIO: Martí­n Murphy: “La prigione di Ojeda”, Intermezzi Editore

15 Giugno 2012

Intermezzi Editore
www.intermezzieditore.it

Presentazione de La prigione di Ojeda a Fucecchio
Il romanzo dell’argentino Martí­n Murphy a “Volontariamente in mostra”

Martedì 19 giugno alle 21:30 a Fucecchio (FI) presso il Chiostro dei Frati in Piazza La Vergine, nell’ambito della manifestazione “Volontariamente in mostra”organizzata dalla Consulta del Volontariato di Fucecchio in collaborazione con le Associazioni di Volontariato iscritte alla consulta, sarà presentato il romanzo La prigione di Ojeda (Intermezzi Editore) dello scrittore e giornalista argentino Martí­n Murphy.

Sarà presente la traduttrice Elisa Montanelli. Introduce Chiara Fattori, direttrice editoriale di Intermezzi Editore.

Il libro

MARTíN MARPHY, “La prigione di Ojeda”, Intermezzi, 2010, pp. 110, 10 €. Ebook 3 €.

Ojeda è un impiegato scialbo e abitudinario. Sposato, senza figli e quasi senza amici, vive in pace e tranquillità grazie al suo lavoro nel reparto amministrativo di un’impresa. A seguito di un ridimensionamento aziendale viene promosso a supervisore: questa nuova condizione di responsabilità, però, sgretola il suo mondo spingendolo a rinchiudersi in una prigione fatta di complicati calcoli matematici o minuziose descrizioni che appunta maniacalmente sul suo blocco note.
Poco a poco si concentrerà sugli oggetti che lo circondano, escludendo e rovinando definitivamente le relazioni con altri esseri umani.
La sua auto-reclusione diventa sinonimo di una reinvenzione dell’universo attraverso le parole, un compito che si rivela troppo pericoloso, poiché l’esistenza del mondo dipenderà esclusivamente da ciò che Ojeda deciderà di descrivere.
Racconto kafkiano di un processo psichico che finisce per divorare e consumare tutta la realtà esterna, La prigione di Ojeda ha vinto il prestigioso “Premio de Novela Breve Juan Rulfo 2004”.

L’autore:

Martí­n Murphy è nato a Zárate, provincia di Buenos Aires, nel 1971. Ha collaborato come giornalista con “El Cronista” e “The Buenos Aires Herald” e lavorato per la BBC di Londra. La prigione di Ojeda è il suo primo romanzo.

Intermezzi Editore
www.intermezzieditore.it


Letto 2914 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart