Libri, leggende, informazioni sulla cittĂ  di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

LIBRI IN USCITA: a cura di Raffaella Catalano: Angeli e orchi”, Flaccovio

1 Ottobre 2009
Intorno al 10-15 di ottobre uscirĂ  “Angeli e orchi”, un libro che raccoglie alcune vicende vere di pedofilia dalla voce di un poliziotto della Sezione minori della Squadra Mobile di Palermo che da anni si occupa di lotta agli abusi sui bambini.  Il libro è scritto dal poliziotto insieme a Raffaella Catalano, che ha organizzato il materiale, ascoltato le sue storie e le ha trascritte, pur mantenendo la semplicitĂ  del suo modo di raccontare,  la prima persona (per fare “sentire” meglio la sua voce) e certe durezze o certe ingenuitĂ  emerse da quello che  ha riferito e dal suo modo di pensare e di porsi nei confronti del suo lavoro, delle vittime e dei pedofili.
Il libro ha la prefazione di Ficarra e Picone. I due attori infatti hanno tenuto a battesimo, anni fa, la stanza della Squadra Mobile di Palermo  dedicata  ai bambini abusati, per la prima accoglienza.  
La prima presentazione  dovrebbe essere a Palermo intorno al 19 ottobre. Il testo contiene anche i contributi di un funzionario di polizia, di un magistrato che coordina molte inchieste sulla pedofilia e di una psicologa esperta che fa da consulente.
Il libro è fatto per essere proposto nelle scuole, con incontri e/o adozione del testo, dato che – come  si leggerĂ   nel libro – l’autore ha avuto un’esperienza felice nel rapporto con gli alunni e ha anche notato quanta disinformazione ci sia sul tema.
 

Letto 1832 volte.


1 commento

  1. Pingback by Bartolomeo Di Monaco » LIBRI IN USCITA: a cura di Raffaella … | Libri — 1 Ottobre 2009 @ 09:06

    […] View original here:   Bartolomeo Di Monaco » LIBRI IN USCITA: a cura di Raffaella … […]

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart