Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

A TORINO: dal 5 al 19 febbraio: Immaginifica, rassegna d’arte

4 Febbraio 2010

Immaginifica
Dal 5 al 19 febbraio 2010
Unique galerie d’art
C.so Vittorio Emanuele II n. 36 Torino

Ospite della serata inaugurale Diego Conte

DIEGO CONTE, artista eclettico e autore televisivo, sarà presente alla galleria Unique di Torino che inaugura il nuovo anno espositivo con una collettiva d’arte contemporanea che coinvolge artisti provenienti da tutta Italia e mette in palio per i partecipanti 3 contratti espositivi della durata di un anno.

DIEGO CONTE nella veste inedita di Performer della Bip-art (body-installazione-performance) presenta per l’occasione un’opera dai forti contenuti sociali.

La mostra, curata da Sabrina Sottile in qualità di direttore artistico, rimarrà aperta al pubblico dal 5 al 19 febbraio.

Immaginifica: rassegna a tema libero per artisti di nazionalità italiana. Ogni artista può presentare una sola opera (quadro, fotografia, scultura). Ogni opera deve essere munita di etichetta identificativa. Sono ammesse tutte le tecniche. Tutte le opere esposte verranno pubblicate sul sito della galleria.

La scheda di partecipazione, scaricabile anche dal sito www.galerieunique.com o ritirabile presso la sede della galleria, deve essere compilata, firmata e inviata a info@galerieunique.com, oppure  spedita o consegnata a: Galleria Unique C.so Vittorio Emanuele II n. 36 Torino – cap. 10123.

All’inaugurazione di venerdì 5 febbraio 2010 ore 17.00 saranno presenti tutti gli artisti in mostra.
Ingresso: libero

Organizzazione, coordinamento ed allestimento evento:
Sabrina Sottile, Patrick Caputo, Enzo Papa.

Informazioni:
Sabrina Sottile – Direttore artistico
cell: 3337803792   e-mail: sab.sot@alice.it


Letto 1446 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart