Libri, leggende, informazioni sulla cittĂ  di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

ALESSANDRIA: sabato 20 novembre: Leonardo Bonetti: “Racconto di Primavera”

17 Novembre 2010

Racconto di Primavera
la Feltrinelli Librerie
via Migliara, 6  –  15100 Alessandria  AL

Sabato 20 Novembre 2010 dalle ore 16:00 Presentazione del libro di  Leonardo Bonetti  Racconto di Primavera  (Marietti 1820). SarĂ  presente l’autore, con la gentile partecipazione di  Massimo Caviglione. Vuoi acquistarlo?

Pasqua bassa del 1989 tra Arcevia e Urbino. Il protagonista, alle prese con la propria passione imperfetta – una sorta di gelosia non del tutto vissuta – sperimenta la propria educazione sentimentale come affetto per i luoghi, per una comunitĂ  e una famiglia in cui è incapace di radicarsi senza riserve, pur subendone il fascino. In Racconto di Primavera, libro “indocile, sospeso e allarmato” (Walter PedullĂ ), i luoghi della memoria si fanno attualitĂ  di una crisi ormai manifesta: comunismo e identitĂ  religiosa, infatti, sembrano essere sul punto di dissolversi per sempre, e le pagine si popolano di figure vivide, colme di una tenerezza infantile e caparbia: Guerrino, Mira, Titti, Ghiga, Gaia… In questo mondo imperfetto e irraggiungibile ogni tradizione pare svanire nell’ultima data concessa, quella dell’89, dove è la storia stessa a gettarsi in una dimensione di euforica impossibilitĂ . Nelle pagine si apre a tratti un varco, un’eco, una redenzione o solo una nostalgia, poi quando prendono corpo le voci delle bambine e degli alberi, la primavera si incarna finalmente nel mito come una ferita e una possibilitĂ  di salvezza.

Leonardo Bonetti, nato a Roma nel 1963, ha esordito per Marietti con Racconto d’Inverno (2009), romanzo che ha collezionato numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Nabokov 2009.


Letto 1380 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart