Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

TEATRO: A Napoli dal 2 al 4 Dicembre: “Il terzo Uomo” di Andrea Cramarossa

28 Novembre 2011

IL TERZO UOMO
di Andrea Cramarossa
Con Mariangela Dragone e Claudio Ciraci.

Costumi Silvia Cramarossa
Aiuto regia Alfonso Delbert
Foto di scena Iole Verano

Verderame/Federico II Eventi/Manifesto del Teatro delle Bambole
Regia di Andrea Cramarossa

Lo spettacolo, brevemente.

Herbert e Dolly, sono due adulti/adolescenti, due persone figlie di un’epoca, la nostra, dove tutto è automatizzato, tutto è tecnologico, tutto è a disposizione e tutto converge verso un continuo nutrimento dell’ego. Senza alcuna ragione, però. Essi, col buio della loro mente, con la lucidità di vivere la loro vita come se fossero all’interno di un videogioco ma senza rendersene conto, decidono, un giorno, di diventare attori perchè… perchè.. perchè… non si sa bene perchè, forse perchè sembrava il mestiere più facile da fare e quello che avrebbe potuto procurare loro fama e successo. Ecco, fare gli attori per poter essere famosi, per poter esistere ed essere riconosciuti.

Figli di un amore sufficiente, figli di sentimenti centellinati, Herbert e Dolly sono istruiti, appunto istruiti e laureati ma non conoscono niente, non sanno niente e copiano e incollano la loro stessa esistenza. Fino al giorno in cui, col telefonino in mano, non decidono di compiere un atto indicibile, il piano che li renderà finalmente famosi e li allontanerà dalla noia e dal vuoto interiore che li ha generati.

A Napoli dal 2 al 4 Dicembre, ore 21.00, presso “Studioteatro”, in vico Pallonetto a Santa Chiara, 15. All’interno della Rassegna di teatro indipendente “L’Indispensabile”; Direzione di Marco Luciano.

Spettacolo adatto al solo pubblico adulto.
Info: 328 9191196 – artiteatronapoli@gmail.com


Letto 1312 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart