Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

A Lucca il 13 giugno presso la Libreria Baroni

5 Giugno 2009

piombi e rami presenta
Via San Paolino, 47
prima pubblica lettura di scrittori, seduti e in vista  

Lucca – Sabato 13 giugno, dalle 16 fino all’imbrunire e oltre, alla Libreria Baroni, Cristiano Alberti e Nicola Dal Falco invitano alcuni scrittori a leggere se stessi, in prosa o in versi: racconti, romanzi, lettere, aforismi, saggi, biografie, poesie edite, inedite, in via di pubblicazione o qualsiasi altro scritto in forma compiuta piaccia loro. Proprio una pubblica lettura, in cui alternarsi senza ordine anagrafico o di fama. Centone di pagine sparse, letto dagli autori, accomodati in vetrina e ripresi da Federico Ghivizzani.

Alla prima pubblica lettura, nella Libreria che da quattro anni propone piombi e rami, gli incontri con piccoli editori d’arte, partecipano:

Andrea Gobetti, Pia Pera, Angelica D’Agliano, Francesca Duranti, Andrea Martini, Mariapia Frigerio, Memo, Sebastiano Mondadori, Marco Vignolo, Marileno Dianda, Mario Rocchi, Alessandro Trasciatti, Stefano Velotti, Claudio Casini, Flavia Piccinni, Andrea Bocconi, Fabrizio Mercantini, Andrea Montanari, Bartolomeo Di Monaco, Giuseppe Iandolo, Guido Zanderigo, Marisa Cecchetti, Romano Masoni, Francesca Caminoli, Alessandro De Francesco, Daniele Luti, Nicola Dal Falco e altri ancora che potrebbero presentarsi all’improvviso.

L’ingresso e l’ascolto sono liberi. Saranno disponibili alcuni dei titoli pubblicati dagli autori-lettori, per eventuali dediche.


Letto 2032 volte.


3 Comments

  1. Commento by Marzio Siracusa — 10 Giugno 2009 @ 18:31

    Posso anche venire a portarti il libro, ma come ti riconosco?
    Marzio Siracusa

  2. Commento by Bartolomeo Di Monaco — 10 Giugno 2009 @ 19:47

    Ho pochi capelli. Questa è la caratteristica principale. Ho 67 anni, quindi non più tanto giovane (anche se sono giovanile:-) ) e porto gli occhiali.
    Ma se chiedi, vedrai che ti condurranno da me.
    A sabato, spero.

  3. Commento by Marzio Siracusa — 10 Giugno 2009 @ 22:36

    Allora a sabato, se non intervengono imprevisti.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart