Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

A ROMA il 4 gennaio 2010: Storie dalla fabbrica

21 Dicembre 2009

Per l’inizio del 2010, il 4 gennaio, si svolger√† a Roma un incontro pubblico dedicato alle storie che parlano di gente che lavora in fabbrica. E ¬†infatti l’abbiamo chiamato STORIE DALLA FABBRICA.

¬†Ci saranno due scrittori, Tommaso Di Ciaula e Alberto Ragni, che hanno scritto due romanzi che – a distanza di trent’anni l’uno dall’altro – raccontano appunto le vicende di alcuni operai. ¬†

Tommaso Di Ciaula ha scritto TUTA BLU, un romanzo che quando √® uscito, alla fine degli anni settanta, √® stato un caposaldo del genere. Non √® stato di certo ¬†il primo libro a raccontare di operai, per√≤, all’epoca, ha saputo – meglio di ogni altro testo – raccontare chi erano, cosa volevano, cosa pensavano, quegli operai e a raccontarlo da di dentro la fabbrica.

Tant’√® che se oggi noi li chiamiamo “tute blu”: √® proprio per questo libro. ¬†

Alberto Ragni √® l’autore di CERA PER LE SIRENE, un romanzo che parla di operai dei giorni nostri: che √® gi√† una cosa notevole di per s√©. Oggi, se in un romanzo si parla di lavoro, di gente che lavora, si parla di gente che sta in un call center. Oppure di manager, imprenditori, palazzinari, professionisti strapagati, impiegati pubblici, ¬†insegnanti o di precari a qualsiasi livello. ¬†Gli operai sembrano spariti o quasi, perlomeno dalla letteratura. ¬†Invece, nel romanzo di Alberto Ragni, ci sono. E c’√® anche dell’altro. ¬†

Quella del 4 gennaio, sar√† una serata di letture e di chiacchiere, in un bel teatro – il Teatro Nuovo Colosseo di Roma, che sta in via Capo d’Africa 29/a. Si comincia alle 19. ¬†

Due parole sul Teatro Nuovo Colosseo: √® un teatro bello, ci sono delle enormi cineprese d’epoca a decorare la hall come fossero delle installazioni artistiche, ma non √® di quelli enorm, in cui ci si ¬†perde dentro. Si ha la sensazione di stare tra gente che si conosce gi√†. Ecco, a noi piacerebbe che fosse una serata in cui chi partecipa si sente cos√¨, in mezzo a gente che conosce. Ci saranno Tommaso e Alberto che leggono delle cose, ci sar√≤ io che li faccio chiacchierare un po’ tra loro, e con voi. In pratica proveremo a raccontare delle storie. ¬†

Vi invito a esserci e, se potete, anche a dire in giro che ci sar√† questa serata. L’ideale sarebbe tutt’e due le cose, √≠¬ßa va sans dire. ¬†

Altrimenti vi si vuole bene lo stesso.  

Grazie mille  

Seia Montanelli  

Per informazioni:

Seia Montanelli
seia.montanelli@gmail.com
www.seiamontanelli.diludovico.it  

Colosseo Nuovo Teatro
www.e-theatre.it

Via Capo d’Africa 29/a
00184 Roma
Info: 06 7004932
Ufficio Stampa: 366 1915226
Email: colosseonuovoteatro@e-theatre.it
info@e-theatre.it  

Scritturapura Editore
Via Quintino Sella 27
14100 Asti (Italy)

Tel. (+39) 0141.091620/714
press@scritturapura.com
www.scritturapura.it

3470775562
www.seiamontanelli.diludovico.it
www.seia.tumblr.com
www.rivistaorigine.it
www.ilsottoscritto.it
www.latribunaonline.it
www.facebook.com/people/Seia-Montanelli/1410847838


Letto 2300 volte.
ÔĽŅ

Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart