Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

Autori uniti per l’Emilia Romagna

9 Giugno 2012

Tremare senza paura
Autori uniti per l’Emilia Romagna

L’Associazione Culturale Nero Cafè, sensibile alla catastrofe che sta colpendo l’Emilia Romagna, ha deciso di realizzare una raccolta di racconti in ebook, il cui ricavato sarà totalmente devoluto in beneficienza sul conto del Comune di San Felice sul Panaro, uno dei più colpiti dal sisma.

Il titolo dell’iniziativa – e dell’ebook – è Tremare senza paura. Non a caso. Perché il terrore che si prova quando la terra ti si scuote sotto i piedi l’abbiamo visto nei giornali e in televisione, qualcuno degli autori presenti nella raccolta l’ha vissuto in prima persona. E non ci piace. Preferiamo di gran lunga il brivido sottile che attraversa la schiena quando si fanno certe letture. Letture come quelle presenti nella raccolta. Horror, thriller, storie di suspense e paura, che fanno tremare sì, mentre le leggiamo comodamente seduti sul nostro divano e il nostro mondo intorno è fermo, accogliente, conosciuto. Un tremore innocuo e piacevole.

Più di 30 autori hanno sposato la nostra causa e risposto in maniera rapidissima ed entusiasta all’appello che gli abbiamo rivolto, quello di regalarci un loro racconto da inserire nella raccolta in favore dei tanti sfollati. E tra loro ci sono nomi noti e autori emergenti, tutta la forza della narrativa di genere italiana che dimostra di essere un fronte coeso e unito, persone che ci hanno fatto dono delle loro parole, senza alcuna pretesa o presunzione, ma solo con la voglia di fare del bene.

L’ebook, scaricabile dal sito http://nerocafe.net/, sarà distribuito dietro libera offerta. Non ci sembrava il caso di dare un prezzo al nostro – e vostro – contributo. Vogliamo aiutare i nostri amici ed è giusto che ognuno lo faccia secondo coscienza. Senza sentirsi obbligato a dare più di quanto considera opportuno, ma libero di poter fare qualcosa in più se può, e vuole, permetterselo.
Nero Cafè sarà inoltre presente al festival San Giorgio di Mantova Fantasy il 9 e il 10 Giugno e anche lì sarà possibile fare una donazione e ricevere l’ebook.
Sottolineiamo ancora che l’intero ricavato sarà devoluto in beneficienza e l’intera operazione non ha alcuno scopo di lucro. Tutti gli attori coinvolti – dagli autori che hanno ceduto i loro racconti in forma gratuita, ai ragazzi del corso di editing organizzato da Nero Cafè che si sono occupati della revisione dei testi – hanno contribuito gratuitamente a un lavoro realizzato per scopi unicamente umanitari.

Vorremmo che anche gli operatori della comunicazione aderissero all’iniziativa con lo stesso entusiasmo, facendosi tramite e portavoce nella diffusione di questa notizia.

––––––––––––––––––––––

Nero Cafè è il network dedicato alla diffusione e approfondimento della cultura e letteratura di genere giallo, noir, thriller, horror e del mistero. Esso comprende L’Associazione Culturale Nero Cafè, il marchio editoriale Nero Press, il canale youtube Nero Cafè TV, il sito internet http://nerocafe.net/ e le pagine dedicate sui più noti social network.
Fiore all’occhiello della nostra attività è la rivista Knife. Tutto ciò che è “nero” e misterioso – nel cinema, nella letteratura e nelle altre forme artistiche – trova spazio tra le sue pagine. Distribuita in forma digitale gratuita e disponibile in cartaceo per i nostri associati, in abbonamento o in vendita per singolo numero.


Cordiali saluti,
Cattaneo Alberto
3395762384
Per Nero Cafè è responsabile “Media & comunicazione”, redattore e inviato


Letto 1248 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart