Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

LETTERATURA: Ezra Pound

22 Dicembre 2013

di Costanza Caredio

La sua vita era scritta nel suo nome. Ezra era un sacerdote ebreo in esilio a Babilonia. In accordo con le autorità persiane, ebbe via libera per ricostruire il Tempio di Gerusalemme, rimpatriare con una folta colonia di ex-esiliati e rimettere in vigore la “legislazione mosaica”, tasse e decime comprese, che il Popolo della Terra aveva felicemente dimenticato. Il sacerdote Ezra, accettando questa difficile missione, fu il fondatore del Giudaismo del Secondo Tempio che condizionò la storia della Palestina a partire dal V ° secolo a.C. Ezra Pound era il rampollo di una famiglia di Quaccheri puritani, quel ramo di Protestantesimo radicale che cercò rifugio nel Nuovo Mondo per sfuggire all’intolleranza della terra di origine, e crebbe dunque nella più rigorosa tradizione biblica.
Pound, secondo dizionario, è una unità di misura che stabilisce quanto è dovuto per legge:” exact on’s pound of flesh” è ciò che reclama Shylock, mercante in Venezia.
Erza Pound sentì il peso di una missione alla quale dedicò la vita e affrontò la tortura. Fu educato nell’insegnamento dell’antico sacerdote, ma ne rovesciò il significato, pur se l’ambizione di costruire una nuova fede, era la stessa, pervasiva e assoluta. Il suo compito era di affiancare alla tradizione giudaico-cristiana ora percepita come legalitaria e aggressiva, il valore dell’arte e della poesia, reali strumenti di conoscenza e di vita. Tornando ad Omero, al Dolce Stil Novo, a Villon, allo sperimentalismo del primo novecento, egli accantona tradizioni deformate dalla pretesa “alla libbra (pound) di carne e sangue del popolo”.e ne mette in luce altre. Al crollo finanziario del ’29 negli USA, il poeta reagisce portando ad esempio l’Italia di Mussolini.
Non fu perdonato: fu chiuso in una gabbia e dichiarato pazzo. Ma l’esplosione di interesse per l’arte e la bellezza è anche sua eredità e il giudizio su di lui è tutto da costruire. Costanza Caredio.


Letto 2716 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart