Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

LETTERATURA: Marco Cassini: “Antí´logia” – Philobiblon editore

31 Ottobre 2013

di Francesco Improta
Novità libraria: Antí´logia di Marco Cassini
Philobiblon editore

Da poco più di un mese è uscita, per i tipi della Philobiblon, Antí´logia, di Marco Cassini. È un atto d’amore, come afferma lo stesso autore nella interessante postfazione, nei confronti di una personalità poliedrica e ver ­satile come Antonio Rubino (Sanremo 1880 – Bajardo 1964), tra i prota ­gonisti della vita culturale italiana nella prima metà del XX secolo. Fu, infatti, poeta, pittore, commediografo, scenografo, opinionista e soprattutto illustratore; a lui si deve la fondazione di Il corriere dei piccoli per cui disegnò più di seimila tavole. L’opera in questione, frutto di una lunga, attenta e scrupolosa ricerca, raccoglie diversi (per la precisione 52) suoi scritti di vario genere (fiabe, racconti, leggende, poesie e canzoni) editi e inediti, nonché 250 illustrazioni che sottolineano il legame viscerale e l’amore profondo di Antonio Rubino nei confronti della sua terra d’ori ­gine. La presenza dell’accento circonflesso sulla prima o del titolo, Antí´logia, rimanda al nome, Antí´, con cui l’artista sanremasco amava relazionarsi con amici e familiari e di cui si serviva per firmare la sua corrispondenza privata. Tutto ciò conferma il ruolo centrale che nell’opera in questione ha la figura di Rubino, vero e proprio protagonista amato, incensato e venerato dal curatore Marco Cassini, che è cresciuto nel culto dell’artista ponentino, amico tra l’altro dei suoi genitori. Non si tratta di una biografia vera e propria, anche se le notizie relative alla sua vita sono cospicue e significative, né di un saggio nell’accezione più specifica del termine, anche per l’impossibilità di analizzare una produzione così co ­piosa, bensì di un’opera di ricerca, compilazione ed organizzazione del materiale eterogeneo che riguarda direttamente o indirettamente la sua terra natia e di conseguenza le sue radici. Accanto a Rubino, non a caso, funge quasi da deuteragonista l’estremo lembo della Liguria occidentale, per intenderci la provincia d’Imperia e più precisamente la zona che si estende da Sanremo a Ventimiglia e relativo entroterra, oggetto di amore profondo e da parte del Rubino e da parte del Cassini.

Bella ed elegante la veste tipografica, ricca di fotografie, versi, illustra ­zioni e piantine e impreziosita per giunta da una splendida carta patinata che enfatizza e conferisce maggior lustro e nitore all’opera di Rubino e del suo curatore.


Letto 3206 volte.


Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart