Libri, leggende, informazioni sulla città di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

LIBRI IN USCITA: Alessandro Scarpellini: “L’Astronave Madre”, Felici Editore – Pisa

16 Giugno 2009

¬† ¬† E’ stato pubblicato il libro di racconti L’Astronave Madre di Alessandro Scarpellini, dall’Editore Felici di Pisa, con prefazione di Ugo Ricciarelli (Premio strega 2004) e postfazione di Ubaldo De Robertis.

¬† ¬† ¬† ¬†L’Astronave Madre √® un libro che parla della nascita e della morte, dell’amore sognato e di quello vissuto, dell’amarezza e della dolcezza misteriosa dell’esistenza, del tempo che passa e non passa.
¬† ¬† Ugo Riccarelli, Premio Strega 2004 con Il dolore Perfetto, cos√¨ scrive della narrazione dell’autore pisano:

    Scarpellini parte da città reali per andare a esplorare i meandri dei labirinti che ci portiamo dentro, in bilico sempre tra i sogni e la realtà, tra la Storia e la creazione fantastica, tra la certezza e il dubbio.

¬† ¬† (…) Amore, morte, desiderio, passione, magia, gioco, sangue. Materia e spirito di cui, in fondo, siamo fatti tutti, escono ad ogni pagina di questi racconti. Ci avvolgono, ci affascinano come probabilmente sapeva fare Sherazade per le sue mille e una notte attraverso le quali si guadagn√≤ la vita e l’immortalit√†, lasciando in eredit√† a chi vuole raccontare il pesante e allo stesso leggero compito di percorrere la stessa via…

¬† ¬† ¬† ¬† ¬† L’Astronave Madre sembra / appare uno specchio che riflette e dovrebbe far riflettere, un mistero che ognuno pu√≤ scoprire e svelare, senza dimenticare che si vive qui ed ora.
¬† ¬† Se pur visionari, non sono racconti fuori dal tempo… dentro c’√® il polline di un fiore che non so dire, che semplicemente potremmo chiamare amore la vita.
          Un filo invisibile, segreto, lega città lontane e vicine (Praga, Pisa, Parigi, Cordoba e Granada, Vienna) attraverso parole che sono silenzi e attimi intensi di vita.
    Ubaldo De Robertis, autore della postfazione, scrive:

¬† ¬† Qualcosa ci sar√† nell’infinito spazio/tempo soffuso di silenzi, una citt√†, una piazza, una sorgente che corre verso il mare. E’ l√¨ che far√≤ approdare questi sogni” – pensa lo scrittore- poeta cos√¨ sguinzaglia le parole alla ricerca della verit√†. Parole che s’inseguono, che diventano aria, musica e respiro.

Alessandro Scarpellini promuove una lotta clandestina per esorcizzare il cronotopo la morsa dello spazio/tempo. La sua prosa lo perfora senza estinguersi come fosse un canto, un’essenza di luce.

¬† ¬† Tredici storie che prendono il cuore ed entrano nell’anima come acqua che scorre, che purifica, che porta verso il mare… questa nuova avventura letteraria dello scrittore pisano.
¬† ¬† L’Astronave Madre √® un libro che Fabrizio Felici ha voluto pubblicare e lanciare nel mondo editoriale con eventi musicali e teatrali.
¬† ¬† Ricordiamo fra l’altro che Alessandro Scarpellini, vincitore di importanti Premi Letterari quali il Mystfest di Cattolica e il Premio Domenico Rea, √® stato l’anno passato a Santiago del Cile, citt√† in cui ha condotto Seminari e Laboratori di Poesia per i Docenti e gli studenti della Scuola Italiana Umberto Montiglio, su incarico del rappresentante della cultura italiana in Sud America e dell’Ambasciata Italiana.
    Conduce da anni a Pisa e altrove seminari e corsi sulla scrittura creativa, la narrazione e la poesia.
¬† ¬† Numerosi e significativi i libri di poesia, le opere narrative e drammaturgiche gi√† pubblicate: “Il segreto del fiume”, “I Sassi caduti”, “Opus”, etc.
¬† ¬† L’Astronave Madre √® in vendita a Pisa presso la Libreria Tra le Righe in Via Corsica, la Libreria Feltrinelli e Fogola in Corso Italia, jazz e libri in Via Garofani.

Può anche essere richiesto a: Felici Editore Via Carducci 60 РLa Fontina 56010 San Giuliano Terme (Pisa)
Telefono:050/878159- fax:050/8755588 felici@felicieditore.it;  www.felicieditore.it.


Letto 1695 volte.
ÔĽŅ

Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart