Libri, leggende, informazioni sulla cittĂ  di LuccaBenvenutoWelcome
 
Rivista d'arte Parliamone
La scampanata, il romanzo di Bartolomeo Di Monaco trasformato in testo teatrale, qui per chi volesse rappresentarlo.

LIBRI IN USCITA: Stelvio Mestrovich: “La sindrome di Jaele”, Kimerik

31 Agosto 2009

Autore: Stelvio Mestrovich
Titolo: La sindrome di Jaele
Editore: Kimerik
pagg. 180
ISBN: 978-88-6096-421-2
Prezzo: € 12,00

L’ispettore capo Giangiorgio Tartini si trova alle prese con un serial killer che uccide solo arabi, senza apparenti motivi, nel nome di Jaele, suscitando così una violenta reazione della comunitĂ  musulmana nei confronti degli ebrei, guidati dal rabbino Shmuel Roberto Lazar. Una storia avvincente con un finale a sorpresa, a cui fanno da sfondo una Venezia di fine anno, battuta dalla pioggia e imbiancata dal nevischio, e una travolgente passione amorosa tra l’ispettore capo Tartini e la prostituta Mitzi

Stelvio Mestrovich è nato a Zadar, nell’ex Iugoslavia, oggi Repubblica di Croazia, da genitori italiani, il 20 giugno 1948. Scrittore e musicologo. Nel 2006 ha pubblicato una piccola biografia di W. Mozart, edita da Portaparole in Roma. Sempre nel campo della musicologia, ha pubblicato “Appunti di archeologia musicale” e “Anton Diabelli, un genio tranquillo”. Dopo aver dato alle stampe due romanzi in forma di diario, “Suor Franziska” e “Il diario di Lucida Mansi”, Mestrovich esordisce nella letteratura poliziesca, creando il personaggio dell’ispettore capo di polizia Giangiorgio Tartini. Nel 2004 pubblica con l’editore Dario Flaccovio il romanzo giallo “Venezia rosso sangue”. Nel 2007 esce il giallo “Delitto in Casa Goldoni”, edito da Carabba di Lanciano.

A Lucca:
il libro si troverĂ , presso la libreria “Tuttolibri-Mondadori per Voi” in Via Roma, 13 (davanti all’ottica Bruno) dal 10 settembre in poi.
Chi non fosse di Lucca e desiderasse avere una copia del libro può:
a) telefonare al numero della Casa Editrice Kimerik: 0941.21503;
b) ordinarlo tramite Internet, qui.


Letto 2242 volte.


1 commento

  1. Commento by Maria Saicovich — 8 Settembre 2009 @ 12:01

    In un’affascinante cittĂ , l’affascinante ispettore Tartini, alle prese con le sue storie d’amore personali, indaga su misteriosi omicidi di soli arabi. Caccia serrata allo spietato serial killer, animato da sacro furore……
    Un finale inaspettato, a sorpresa.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

A chi dovesse inviarmi propri libri, non ne assicuro la lettura e la recensione, anche per mancanza di tempo. Così pure vi prego di non invitarmi a convegni o presentazioni di libri. Ho problemi di sordità. Chiedo scusa.
Bart